Non buttiamo più questo alimento delizioso e ricco di sostanze nutritive da  riutilizzare in cucina 

La cucina è fatta di tante idee anche di riutilizzo soprattutto di quegli alimenti che chissà perché si buttano. Oggi sia per risparmio sia per sensibilità si cerca il riutilizzo per questo non buttiamo più questo alimento delizioso e ricco di sostanze nutritive da riutilizzare in cucina.

Una ricchezza dal mare

Il pesce azzurro è uno degli alimenti prelibati della dieta mediterranea, che non a caso è stata scelta come patrimonio culturale dell’umanità. Il pesce azzurro poi è particolarmente indicato per la salute e fra questi alici, sardine, sgombro e tonno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Siamo tutti invitati a consumarne un po’ di pesce azzurro durante la settimana e assumere i suoi preziosi benefici per il colesterolo e le arterie grazie ai grassi Omega-3.

Il pesce in scatola

Il tonno in genere, ma anche alici e sgombro si mangiano volentieri per il sapore. l Il tonno potrebbe presentare tracce, seppur minime, di mercurio, tuttavia il tonno rosso del Mediterraneo ne contiene di meno rispetto al tonno obeso proveniente dall’Oceano Indiano.

Aperta la scatoletta separiamo l’olio dalla carne e consumiamo quest’ultima. Invece senza assumere quest’olio, ci priveremo di due sostanze particolarmente utili al nostro organismo, la vitamina D e i grassi Omega-3. Queste infatti passano dalla carne all’olio durante il tempo che il tonno è in scatola.

Non buttiamo più questo alimento delizioso e ricco di sostanze nutritive da riutilizzare in cucina

L’olio di tonno poi è particolarmente gustoso e si può consumare nel modo più semplice direttamente con del pane, poiché il pane esalta il gusto degli alimenti. Ottimo anche per arricchire un’insalata di pomodoro e tonno, con qualche foglia di menta e pezzettini di sedano. Si possono preparare delle gustosissime bruschette e panzanelle. Può essere utile per condire gli spaghetti con pomodoro, tonno e olive, o in altre interessanti ricette.

In ultima istanza se proprio non si desidera farne utilizzo, l’olio delle scatolette si può riciclare in questo modo. Si filtra e si conserva per utilizzarlo in una lampada a olio per quando va via la luce. Un riutilizzo intelligente di quest’olio prezioso.

Consigliati per te