Non buttiamo più le confezioni delle uova perché possiamo riciclarle in modo davvero intelligente

Nella nostra vita di tutti i giorni è molto facile produrre una grande quantità di rifiuti. Per questo che sempre più persone cercano di ridurre il loro impatto sul pianeta riciclando. Possiamo farlo mettendo i rifiuti nei loro appositi bidoni, evitando, però, errori, come spesso accade per il vetro.

Possiamo, però, riciclare anche in casa, affidandoci al fai da te. In questo caso potremmo anche ottenere degli oggetti molto utili senza spendere un soldo e quindi risparmiando denaro. Ad esempio, potremmo trasformare un barattolo di shampoo vuoto in tanti oggetti pratici.

Quando acquistiamo le uova, finiamo per buttare il cartone che le contiene. Ciò avviene anche più volte al mese, traducendosi una quantità consistente di rifiuti. Certo, i cartoni delle uova utilizzano già della carta riciclata, però perché buttare una risorsa preziosa? Con un po’ di fantasia e seguendo le giuste istruzioni possiamo ottenere un piccolo mobile, che potrebbe rivelarsi davvero utile in ogni ambiente della casa.

Cosa ci serve

Cominciamo dai materiali di cui avremo bisogno.

Evidentemente, ci serviranno i cartoni delle uova. La loro quantità dipende dal risultato che vogliamo raggiungere. In ogni caso non potrà trattarsi di meno di una ventina di cartoni.

Avremo poi bisogno della colla o di una graffettatrice. Mettiamo anche da parte anche un pezzo unico di fuffa o gommapiuma da ritagliare e un pezzo di stoffa.

Non buttiamo più le confezioni delle uova perché possiamo riciclarle in modo davvero intelligente

Adesso mettiamo i cartoni aperti gli uni dentro gli altri, formando una pila. Corichiamola su un fianco e avviciniamo le due estremità, creando un cerchio. Inseriamo il cartone di una estremità in quello dell’altra, fissandole insieme. Se necessario, usiamo della colla. Questa sarà la base del nostro sgabello, morbido e comodo.

Per crearlo segniamo la sagoma del cerchio sulla gommapiuma e ritagliamola. Fissiamola sopra ai cartoni di uova con della colla e stendiamoci sopra il telo in tessuto. Tendiamolo fissandolo alla base così da coprire i cartoni e ottenere uno sgabello senza che nessuno si possa mai immaginare cosa abbiamo usato per realizzarlo.

Se vogliamo portare a termine un progetto più duraturo, possiamo farci tagliare una lastra di legno per avere un cerchio da mettere sotto i cartoni delle uova. In questo modo, quando tendiamo il telo, potremo fissarlo sul fondo del disco di legno con una graffettatrice.

Quindi, non buttiamo più le confezioni delle uova perché possono trasformarsi in un oggetto d’arredamento davvero originale e pratico.

Lettura consigliata

Liberiamo gli scaffali dalle vecchie cassette VHS perché potrebbero valere oro per decorare la casa senza occupare spazio

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te