Non butteremo più via il caffè avanzato ora che è chiaro come riciclarlo

Il caffè per la maggior parte delle persone è uno degli irriducibili giornalieri, una vera istituzione che fa sentire a casa, ovunque ci troviamo. Basta avere la propria moka con sé.

Svegliarsi la mattina per preparare la caffettiera e sentire il piacevole rumore del caffè che comincia ad uscire è momento catartico. L’aroma sparso per casa ha un che di poetico a cui nessuno vuole rinunciare. A differenza però, del caffè in capsule o in cialde che può essere preparato in porzioni monodose, il caffè della moka può avanzare. Riscaldato perde molto ma buttarlo via è un peccato e non è necessario. Le idee per utilizzarlo sono molte.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ecco come riciclare il caffè in modo intelligente e creativo.

Per una moka sempre pulita e tirata a lucido, cliccare qui.

Il caffè shakerato in estate è un must.

Solitamente il caffè shakerato si shakera con dei semplici cubetti di ghiaccio che a contatto con il caffè caldo si sciolgono istantaneamente. In men che non si dica il nostro caffè shakerato diventa una brodaglia un po’ slavata. Ma con il caffè avanzato, invece, è possibile realizzare un caffè shakerato da paura. Basterà inserire il caffè avanzato negli stampini per i cubetti del ghiaccio, al posto dell’acqua. In questo modo si otterrà un caffè shakerato dal sapore intenso e buonissimo che non si perde in pochi minuti. Ma anche dei divertenti cubetti al gusto di caffè da usare per un bicchiere di latte vaccino o vegetale.

Un dolce al caffè è sempre gradito

Magari il caffè avanzato non è sufficiente per realizzare un classico tiramisù. Ma i dolci ai quali abbinare il sapore del caffè sono veramente molti. Una semplice torta margherita arricchita con il caffè. Oppure un dolce al cucchiaio con una semplice crema pasticcera aromatizzata al caffè e dei biscotti al cioccolato sbriciolati. Con un po’ di fantasia si potranno realizzare decine di ricette dolci e non butteremo più via il caffè avanzato.

Una marinatura particolare per stupire gli ospiti

Può sembrare una scelta audace e probabilmente lo è, ma con il caffè avanzato si può realizzare anche una marinatura per un secondo di carne. Al caffè si potranno aggiungere delle bacche o delle spezie particolari, come i chiodi di garofano o il ginepro. O perché no, del semplice rosmarino, basterà ad uscire fuori dalla monotonia delle classiche marinature.

Da oggi non butteremo più via il caffè avanzato ora che è chiaro come riciclarlo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te