Non butteremo più le bottiglie di plastica grazie al riciclo creativo

Il fai da te è un mondo fantastico fatto di creatività, fantasia e ispirazione. Il riciclo creativo permette di trasformare un oggetto qualsiasi in qualcosa di unico. E non c’è soddisfazione più grande nel guardare con i nostri occhi il risultato raggiunto.

Il team di ProiezionidiBorsa è sempre pronto a dare idee su come riciclare oggetti impensabili. Per esempio, abbiamo svelato cosa si può creare con i rotoli di carta igienica. Oppure come trasformare degli ombretti inutilizzati in qualcosa di utile.

Insomma, bastano un po’ di inventiva e leggerezza per realizzare oggetti davvero fantastici. Come quello che a breve presenteremo. È possibile creare un oggetto indispensabile per la cucina partendo da una semplice bottiglia di plastica? Assolutamente sì.

Non butteremo più le bottiglie di plastica grazie al riciclo creativo

Sembra incredibile eppure è possibile realizzare una bellissima antipastiera a piani riciclando le bottiglie di plastica. Non solo saremo soddisfatti del risultato non appena ultimato, ma faremo una bella figura anche con i nostri ospiti. Vediamo subito come realizzarla.

A seconda di quanti piani vorremmo comporre la nostra antipastiera, ci serviranno bottigliette e bottiglie di plastica. Con l’aiuto del taglierino, incidiamo la parte inferiore che è quella con cui lavoreremo. Con un pennello e dei bei colori in acrilico, dipingiamo le parti appena tagliate.

Creiamo dei fori di media grandezza al centro delle parti più grandi e attacchiamo dei nastri decorativi a piacere. Con la matita disegniamo dei fiori di 3 cm su dei fogli resistenti al centro dei quali attaccheremo delle piccole perline con la colla vinilica. Dopo di che, attacchiamo i fiori nelle parti inferiori delle bottigliette di plastica con la medesima colla.

Prendiamo un pezzo di cartone di almeno 23 cm e tagliamo gli angoli creando un rombo. Rivestiamo il cartone con un foglio bianco resistente. E faremo la stessa cosa con un rotolone di carta da cucina.

Al centro del rombo attacchiamo con la colla vinilica la parte inferiore della bottiglia di plastica e attorno attaccheremo le parti inferiori delle bottigliette.

Al centro della parte inferiore della bottiglia, dove avevamo creato il foro, inseriamo il rotolone di carta da cucina, seguito dalla seconda parte inferiore di bottiglia e così via. Come anticipato, tutto dipende da quanti piani si desideri creare l’antipastiera.

Il tocco finale sarà quello di inserire all’interno tutti gli antipasti o gli snack. Questa, infatti, si può utilizzare anche durante gli aperitivi in casa. Ecco come abbiamo creato una bellissima, originale e utile idea per la casa e non butteremo più le bottiglie di plastica grazie al riciclo creativo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te