Non butteremo mai più la buccia della zucca dopo aver scoperto questi sorprendenti e deliziosi utilizzi in cucina

La zucca, lo sappiamo, è deliziosa. Ma chi avrebbe mai detto che anche la buccia della zucca fosse altrettanto deliziosa? Ebbene sì, non sono in molti coloro che conoscono la bontà di questo ingrediente che, nel 99% delle volte viene buttato via. Una volta assaggiata, però, non ne potremo fare a meno.

Non butteremo mai più la buccia della zucca dopo aver scoperto questi sorprendenti e deliziosi utilizzi in cucina. La zucca è uno degli ortaggi più amati del periodo autunnale, ma molto spesso viene snobbata proprio a causa delle difficoltà di apertura e di sbucciatura. In realtà, la buccia della zucca comune, la zucca delica (quella con la buccia verde), è perfettamente commestibile e addirittura deliziosa. La si può utilizzare per tantissime preparazioni, da sola o accompagnata alla polpa della zucca stessa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Non butteremo mai più la buccia della zucca dopo aver scoperto questi sorprendenti e deliziosi utilizzi in cucina

Ovviamente, prima di consumare la buccia della zucca è necessario lavarla bene in acqua corrente, in modo da eliminare eventuali impurità. Una volta lavata possiamo iniziare a cucinarla.

Quando facciamo la zucca delica al forno, per esempio, anziché togliere la buccia possiamo tranquillamente lasciarla a cucinare assieme alla zucca e mangiarla cotta al forno. La buccia darà un sapore più profondo e una consistenza più croccante alla zucca. Inoltre, faremo molta meno fatica a pulire l’ortaggio e a prepararlo per la cottura.

Anche nelle zuppe o nelle vellutate la buccia di zucca delica risulta particolarmente gradevole. Anche in questo caso dovremo semplicemente lasciare la buccia e cuocere la zucca normalmente. Bisogna tenere conto che per cuocere la buccia ci vorrà un po’ più di tempo rispetto alla polpa, perciò teniamo sempre in considerazione una tempistica leggermente più lunga rispetto al normale.

Chips

Un modo gustoso e originale per gustare la buccia di zucca da sola è sotto forma di chips. Sono semplicissime da preparare, sarà sufficiente lavare la zucca e pulirla rimuovendo la buccia. Mettiamo da parte la polpa e ci focalizziamo sulla buccia, tagliandola a striscioline sottili in modo da dargli la forma di piccole chips.

Facciamo bollire la buccia così tagliata per circa 20 minuti prima di scolarle e di asciugarle con un panno asciutto o della carta assorbente. Una volta asciutte le chips di buccia di zucca potranno essere cotte al forno o fritte per un tocco di gusto in più. Saranno perfette accompagnate da qualche salsa come aperitivo originale e dal gusto unico.

Approfondimento

3 deliziose salse light per non rinunciare al gusto anche durante la dieta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te