Non buttare via il frigorifero se la porta non chiude. Riparalo così!

Non buttare via il frigorifero se la porta non chiude. Riparalo così!

Una porta del frigorifero difettosa o che non si chiude più tanto bene spreca energia, aumentando di conseguenza la bolletta. Ma non solo! Lasciare il frigo semi aperto danneggia la funzionalità dell’apparecchio, riducendone la durata. Si rischia ovviamente anche di rovinare il cibo. Ma non buttare via il frigorifero se la porta non si chiude. Potrebbe semplicemente essere necessario cambiare la guarnizione di gomma della porta, ma non è un processo così difficile.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Ecco quindi come riparare la guarnizione di un frigorifero!

A cosa serve la guarnizione

La guarnizione è quella parte della porta del frigo in gomma, che permette di mantenere il freddo all’interno e il calore fuori dal frigorifero. Essenzialmente, sigilla l’aria più fredda e impedisce all’aria esterna di penetrare.
Controllare spesso la guarnizione è fondamentale perché una guarnizione difettosa o usurata consentirà all’aria fredda di uscire dal frigorifero e all’aria calda di entrare. Ciò significa che le temperature nel frigorifero potrebbero aumentare, causando il deterioramento più rapido del cibo al suo interno. E questo costerà anche più soldi in bolletta e spreco di energia.
Se noti degli spazi tra la guarnizione della porta e il frigorifero, significa che non sta sigillando correttamente.
Ispeziona la guarnizione della porta e verifica che non ci sia condensa o muffa nerastra. Se vedi una di queste cose, probabilmente hai bisogno di una nuova guarnizione. Stesso, se vedi crepe o un assottigliamento della guarnizione.

Come capire che la guarnizione deve essere cambiata

Un trucco semplice per capire se la guarnizione deve essere cambiata, è quello di utilizzare una banconota. Metti la banconota tra la porta e il frigorifero e chiudi normalmente. Quindi, prova a estrarla lentamente. Se senti che si trascina, non è necessario sostituire la guarnizione. Se scivola fuori rapidamente o presenta umidità o muffa, procurati immediatamente una nuova guarnizione.

Una nuova guarnizione non è particolarmente costosa e si trova facilmente sia nei negozi di elettrodomesti, che in quelli di fai-da-te. Oppure online. La sostituzione dovrebbe richiedere circa 30 minuti. La sostituzione ti permetterà di risparmiare sull’energia, quindi l’investimento si ripagherà velocemente.

Non buttare via il frigorifero se la porta non chiude. Riparalo così!

Se la port anon si chiude, la soluzione migliore è sostituire la vecchia guarnizione con una nuova.
Prepara la nuova guarnizione mentre rimuovi quella vecchia. Mettila qualche minuto a bagno in acqua calda prima di installarla, così che si posizioni più facilmente. Prima di rimuovere la vecchia gomma, spegni il frigorifero per sicurezza.
Si può anche rimuovere del tutto la porta per rendere più semplice l’installazione, ma non è strettamente necessario.
Non servono troppi strumenti, basterà un cacciavite a testa esagonale.

Rimuovere e sostituire la gomma

Rimuovi la guarnizione dalla porta del frigorifero. Afferra saldamente la gomma alla base e tira delicatamente indietro la guarnizione. Dovresti essere in grado di vedere il fermo della guarnizione in metallo.
Allenta, ma non rimuovere, le viti che fissano il fermo metallico attorno all’intera porta con il cacciavite a testa esagonale. A questo punto, solleva i bordi della guarnizione per esporre le viti che tengono un rivestimento di plastica. Questo, a sua volta, è ciò che blocca la guarnizione della porta alla porta stessa.
Una volta che avrai allentato tutte le viti, la guarnizione della porta dovrebbe scivolare facilmente fuori dal rivestimento di plastica. Non tirate con troppa forza, poiché alcuni rivestimenti di plastica possono essere piuttosto fragili e sbriciolarsi.

Prendi ora la nuova guarnizione. Posiziona uno dei suoi angoli sulla parte superiore della porta del frigorifero. Spingi delicatamente il bordo della nuova guarnizione sopra il fermo metallico. Fallo scorrere dietro il fermo e attorno all’intero perimetro della porta del frigorifero. Il metodo migliore è iniziare dagli angoli superiori.
Usa ancora il cacciavite a testa esagonale per avvitare il fermo in metallo. Non stringere completamente le viti del fermo della guarnizione.

Gli ultimi ritocchi

Strofina con le mani o con un panno morbido un po’ di talco intorno agli angoli della guarnizione della porta e dove essa scorre. Ciò contribuirà a evitare che la guarnizione della porta si attorcigli quando incontra il metallo del frigorifero.
Se il problema persiste, basterà infilare un cacciavite sotto la gomma mentre chiudi lo sportello e lasciarlo chiuso per un’ora.

Per verificare di aver montato correttamente la guarnizione e per evitare eventuali aree deformate, apri e chiudi la porta del frigo più volte.
Strofina della vaselina lungo il lato incernierato della porta se vedi degli spazi vuoti. Una volta che la guarnizione sembra essere montata correttamente, stringi di più le viti. In alternativa, puoi riscaldare la guarnizione della porta con un asciugacapelli per evitare fessure. Il calore infatti ammorbidisce la guarnizione della porta e ti permette di allungarla senza sforzo.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.