Non aprire mai gli occhi quando stranutisci, le conseguenze sono terribili

In tempi di Covid-19 abbiamo parlato più volte di starnuti, in particolare di come conviene starnutire per prevenire la diffusione del virus. Mentre è vero che conviene starnutire nel gomito, la distanza sociale potrebbe essere inutile contro uno starnuto.

Molti almeno una volta nella vita si sono chiesti come mai non riusciamo a starnutire con gli occhi aperti. La risposta ha dell’incredibile … in realtà non dovremmo neanche mai provarci. Il consiglio è di non aprire mai gli occhi quando stranutisci, le conseguenze sono terribili.

Cos’è uno starnuto?

Uno starnuto consiste in uno sforzo coordinato tra più parti del corpo – dai polmoni e muscoli alle ossa e al sistema nervoso – che si attiva quando il rivestimento del naso è irritato. L’espulsione involontaria dell’aria attraverso la bocca e/o il naso aiuta a ripulire la cavità nasale da tutto ciò che l’ha irritata: dal polline agli irritanti, dall’inizio di un’infezione alla luce intensa (per alcune persone con rare patologie).

Sia lo starnuto che la tosse hanno un obiettivo comune: sbarazzarsi di tutto ciò che infastidisce il tuo corpo.

Sappiamo che un colpo di tosse può viaggiare fino a 80 km/h ed espellere quasi 3.000 goccioline in una sola volta. Gli starnuti però sono sorprendenti: possono viaggiare fino a 160 km/h  e creare fino a 100.000 goccioline. Incredibile! Proprio per questo la distanza che poniamo tra noi e gli altri quando starnutiamo potrebbe non essere mai abbastanza a prevenire la diffusione del coronavirus.

È come se avessimo un cannone ad alta velocità sulla faccia in grado di espellere ogni sorta di insetti e germi.

Non aprire mai gli occhi quando stranutisci, le conseguenze sono terribili

Lo starnuto umano viaggia ad una velocità di 160 km/h. Quindi, se ti sei chiesto perché chiudi gli occhi mentre starnutisci, la risposta è molto semplice: perché potrebbero saltarti fuori dalle orbite a causa della velocità dello starnuto.

Consigliati per te