Non al bar o in pasticceria, si fanno in casa le morbidissime brioches con marmellata

Sono uno dei prodotti di pasticceria più amati da noi italiani. In assoluto l’abbinamento perfetto al caffè o al cappuccino al bar: le brioches. Vuote, con marmellata, integrale, con crema alla nocciola. Tante versioni per tutti i gusti. Quello che non deve mancare è la sofficità e il gusto goloso dell’impasto.

Quella che proponiamo in questo articolo è una ricetta alla portata di tutti per la sua semplicità ma che permette di preparare dei cornetti alla marmellata davvero irresistibili.

Non al bar o in pasticceria, si fanno in casa le morbidissime brioches con marmellata

Consigliamo di preparare l’impasto il giorno prima per il giorno dopo. Saranno ancora più buone. Inoltre farciamole con un’ottima marmellata fatta in casa, si può seguire la ricetta riportata in questo articolo utilizzando i limoni di questa stagione “Come conquistare subito anche i palati più esigenti con la ricetta segreta e buonissima della marmellata di limoni”.

Ma ora vediamo come preparare le brioches.

Ingredienti

  • 70 gr di burro;
  • 225 gr di farina 00;
  • 225 gr di farina manitoba;
  • 7 gr di lievito di birra disidratato;
  • 100 gr di zucchero;
  • 250 gr di yogurt intero;
  • 1 uovo;
  • 1 tuorlo;
  • buccia grattugiata di 1 limone;
  • marmellata q.b.
  • latte q.b.

Procedimento

Prepariamo due ciotole e in una mettiamo tutte le farine mentre nell’altra lo yogurt, lo zucchero, l’uovo, il burro ammorbidito, e la buccia del limone. Mescoliamo entrambe le ciotole con una forchetta.

È arrivato il momento di unire i due composti. Perciò versiamo lentamente le farine continuando a mescolare. Quando l’impasto si fa più compatto lo versiamo sul piano di lavoro infarinato e continuiamo con le mani finché non sarà omogeneo ed elastico.

Lasciamolo lievitare in una ciotola coperto dalla pellicola per almeno 2 ore o fino al raddoppio del volume.

Terminata la lievitazione, lavoriamolo ancora un pochino e dividiamolo fino a ottenere 10 palline di uguale peso. Ognuna di esse dovrà essere stesa col mattarello fino a ottenere un disco regolare.

La farcitura

È arrivato il momento di farcire con la marmellata perciò ne mettiamo un cucchiaino al centro e ripieghiamo l’impasto fino a coprirla lasciando un bordo libero. Spennelliamo questa parte con il latte ed effettuiamo dei tagli con la rotella della pizza. A questo punto ripieghiamo i lembi ottenuti sul resto della pasta e otteniamo la forma di un bel cornetto decorato.

Non resta che preparare la teglia del forno con un foglio di carta e metterci i cornetti ottenuti, lasciamoli riposare per 20 minuti circa dopodiché spennelliamo la superficie con il tuorlo e spolveriamo con zucchero.

Cuociamo le brioches per 20 minuti a 170° col forno ventilato oppure a 180° col forno statico. Ci accorgeremo subito che non al bar o in pasticceria, si fanno in casa le morbidissime brioches con marmellata più soffici e golose che abbiamo mai mangiato.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te