Nikkei 225: probabile una nuova ondata ribassista

Il  Nikkei 225 ha chiuso la  scorsa settimana di contrattazione  a 21.025,60 .

Nonostante un rialzo da inizio anno di circa il 8%, l’Indice azionario non  è riuscito a invertire al rialzo e  a portarsi sopra i massimi del mese di dicembre. Anzi, nelle ultime settimane si iniziano ad intravedere delle divergenze ribassiste preoccupanti.

Cosa attendere da quest’ Indice azionario nei prossimi giorni/settimane? Quali sono i valori da monitorare per mantenere il polso della situazione?

Analisi grafica e previsioni Nikkei 225

Analizziamo  e confrontiamo 3 diversi time frame.

Legenda Sopra 1 Long Sotto 2 Short Fra 1 e 2 lateralità

Nikkei 225 _Tendenza lungo termine 12 mesi  

1 23.100

2 19.300

Cosa significa?

Fase laterale in corso fra 19.300 e 23.100.

 Nikkei 225 _Tendenza medio termine 1/6 mesi

1 24.500

2 22.700

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 22.800  pur mantenendo la tendenza ribassista.

Nikkei 225_Tendenza breve termine 1 mese

1 21.865

2 21.365

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 21.365  pur mantenendo la tendenza ribassista.

Conclusioni  e Strategia per il Nikkei 225

Al momento il rimbalzo da inizio anno non ha cambiato la struttura tecnica che continua  a rimanere invariata sui time frame considerati  con obiettivo (doppio massimo) 16.500 nei prossimi mesi.

Questo è però un percorso fatto di step che potrebbe anche non avverarsi ed essere  smentito nelle prossime settimane.

 Proiezioni  di prezzo per l’anno 2019

Nikkei 225 

Tendenza ribassista

area di minimo 17.800/19.300

area di massimo 21.372/22.411

A questo punto le possibilità per il Nikkei 225  sono le seguenti:

a) il minimo di dicembre ha costruito  bottom rilevante  e presto il superamento dei 22.700  ne darà conferma. Questo significherebbe che la strada di medio lungo termine verrebbe ripristinata al rialzo;

b) il bottom non c’è stato  e presto assisteremo ad una nuova ondata ribassista.

Quale valore monitorare da ora ai prossimi 7 giorni operativi?

La tendenza è ribassista.

La resistenza da rompere al rialzo invece è 21.472. Fino a quando non verrà superata quest’area si ragionerà in ottica di ribasso.

Come al solito si procederà per step e di volta in volta monitoreremo il trend in corso e le proiezioni per capire se l’inversione si è formata o meno e/o è posticipata in tempo e in prezzo.

Approfondimento 

Wall Street: i pericoli

 

Nikkei 225: probabile una nuova ondata ribassista ultima modifica: 2019-03-10T21:58:36+02:00 da Redazione

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.