Niente più costi fissi sulle bollette: come funzionerà?

Il risparmio sul pagamento delle bollette legate alle utenze potrebbe subire un evidente calo legato all’abbattimento di alcuni costi fissi. Molti risparmiatori conoscono bene il peso che tali spese fisse comportano su ciascuna bolletta. La proposta giunge lieta a molti risparmiatori e viene fatta dall’Arera. Niente più costi fissi sulle bollette: come funzionerà e cosa bisognerà fare per non corrispondere più tali importi?

La proposta per il post-emergenza è pronta

Le conseguenze che l’epidemia di coronavirus sta scatenando su molti paesi ad ogni latitudine, pone pesanti battute d’arresto all’economia. Tutto questo si traduce in un continuo mutamento di ciò che riguarda i consumi, i prezzi e i costi di molti beni che riguardano la vita di ciascuno. Per quanto riguarda le bollette, il secondo trimestre dell’anno potrebbe portare con sé una lieta novella. In particolare, si tratta di una proposta avanzata dall’Arera che coinvolge tanto le famiglie quanto le imprese.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Estendere la durata dei bonus per le utenze domestiche

Per quanto riguarda il risparmio pensato per le famiglie, l’Arera chiede di valutare delle possibili norme immediatamente successive allo rientro dall’emergenza. La situazione economica del Paese è ancora in forte crisi e non si può pensare di ritornare in breve volger di tempo agli standard precedenti. L’Autorità per l’energia propone un rinnovo di altri 12 mesi dei bonus sull’energia elettrica, gas e acqua a cui si vorrebbe aggiungere quello sui rifiuti.

Abbattimento dei costi fissi per le piccole e medie imprese

Oltre a ciò, l’Autorità per l’energia si spende anche in favore delle piccole e medie imprese: niente più costi fissi sulle bollette, questo è il messaggio che si vorrebbe lanciare ai molti imprenditori che attualmente versano in gravi difficoltà economiche. Come risaputo, gli oneri e i costi sul trasporto della materia e dei servizi costituiscono un pesante balzello sulle bollette. La proposta sull’abbattimento dei costi fissi riguarda proprio quelle imprese di piccole e medie dimensioni che si ritrovano a dover sostenere mesi di chiusura forzata. L’eventuale proposta di abbattimento dei costi fissi esclude le utenze domestiche.

Per il momento, si tratta semplicemente di proposte che si spera vengano passate al vaglio del Governo per una maggiore tutela di famiglie e imprese.

 

FK: Niente più costi fissi sulle bollette

Consigliati per te