Niente burro per questo dolce al cioccolato buono e pronto in soli 15 minuti

Nulla può conquistarci come una teglia di biscotti appena sfornati. Questi sono perfetti per colazione e merenda, come regalo o per una festa in cui tutti possono rubarne uno dal vassoio.

Certo, non sono fra i dolcetti più salutari. Se però possiamo rendere la carbonara più leggera, possiamo sicuramente fare lo stesso con una teglia di biscotti. Ci basterà evitare di utilizzare il burro, così da poterci gustare i nostri biscotti con più spensieratezza.

Ingredienti

  • Cioccolato fondente al 50% 120 g;
  • gocce di cioccolato fondente 110 g;
  • farina 00 260 g;
  • uova medie 2;
  • olio di semi di girasole 100 ml;
  • zucchero 80 g;
  • lievito in polvere per dolci 6 g;
  • estratto di vaniglia 1 cucchiaino;
  • cacao amaro in polvere 30 g.

Niente burro per questo dolce al cioccolato buono e pronto in soli 15 minuti

Cominciamo preparando il cioccolato che dovremmo sciogliere per poterlo incorporare agli altri ingredienti. Tritiamo il cioccolato a mano o mettiamolo in un mixer per pochi secondi. Infatti, l’obbiettivo è ridurlo a pezzi più piccoli per poterlo poi sciogliere a bagnomaria. Attenzione, però, a non far entrare neanche una gocciolina d’acqua nel cioccolato in questa fase.

In una ciotola a parte mescoliamo insieme zucchero e uova con l’aiuto di una frusta. Ricordiamo, però, di mettere da parte i cartoni delle uova per poteri riciclare in seguito.

Poi aggiungiamo anche l’olio e il cioccolato fuso, continuando a mescolare energicamente. Il composto risulterà molto liscio e ancora troppo liquido per poter creare dei biscotti. Ecco perché aggiungiamo la polvere di cacao e la farina. Ricordiamo anche il lievito, cercando di distribuirlo uniformemente in tutto l’impasto.

È il momento della dolcezza. Aggiungiamo l’estratto di vaniglia e 30 grammi di gocce di cioccolato fondente. Se preferiamo, possiamo sostituirle con dell’altro cioccolato tritato.

Gli ultimi passaggi

Dopo 1 ora di riposo in frigo, possiamo impastare con le mani perché il composto risulterà malleabile e non appiccicoso. Versiamo il resto delle gocce di cioccolato in una ciotola pulita e cominciamo a formare i nostri biscotti. Cominciamo formando delle palline di impasto come se fossero polpette, seguendone anche le dimensioni. Poi facciamole rotolare a una a una nella ciotola con le gocce di cioccolato, così che si attacchino alla superficie. Continuiamo così finché non le avremo terminate.

Disponiamo le palline su una teglia foderata con carta da forno e schiacciamole leggermente con le mani. Cuociamole a forno statico e già caldo a 170° C per circa 15 minuti.

Ecco fatto, niente burro per questo dolce, perché la giusta combinazione di ingredienti ci farà comunque ottenere un risultato straordinario.

Lettura consigliata

In primavera sono queste le pizze da ordinare che stanno facendo impazzire tutti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te