Nessuno si immagina che con questo ingrediente che tutti abbiamo in casa la nostra piscina sarà pulitissima

Si sta avvicinando l’estate e sempre più bisogna prepararsi per la stagione. Per questo motivo, fra le varie attività non possono mancare quelle che prevedono la preparazione, per chi l’ha, della propria piscina. In particolare per chi volesse avere una piscina fuori terra bisogna preparare il terreno.

Mentre, per chi, invece, ha la normale piscina, c’è l’attività di pulizia da affrontare. Spesso quest’ultima richiede del tempo ma soprattutto dei corretti materiali per essere disinfettata.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Nelle prossime righe andremo a vedere come nessuno si immagina che con questo ingrediente che tutti abbiamo in casa la nostra piscina sarà pulitissima. Ovviamente quando si deve pulire la piscina, il primo passaggio da fare è svuotarla.

Si può usare per pulire l’acido citrico o una lucidatrice

L’acqua verdognola porta con sé tanta sporcizia fra cui larve di uccelli, zanzare, rane. Per questo solitamente nel periodo invernale, le piscine devono essere preventivamente svuotate e ricoperte di teloni sul fondo. In questo modo si evita che le foglie, il vento e le piogge possano farla diventare un ricettacolo di sporcizie come descritto sopra.

Quando ciò non è possibile, si procede prima allo svuotamento della piscina e quindi successivamente alla pulizia. È possibile usare l’acido citrico che permette una pulizia radicale eliminando tutto lo sporco oltre ad essere un ottimo disinfettante. Inoltre, è perfetto anche per rimuovere il calcare e il cloro che tendono a creare delle incrostazioni.

Altro metodo è quello di usare una lucidatrice con spazzole in feltro con cui eliminare lo sporco e il calcare facendo tornare la piscina come nuova. In realtà, però, nessuno si immagina che con questo ingrediente che tutti abbiamo in casa la nostra piscina sarà pulitissima.

L’ingrediente che tutti hanno in casa

Stiamo parlando dell’aceto che con le sue proprietà è un ingrediente fantastico per pulire la piscina. Infatti, è capace di disinfettare, sgrassare e lucidare le piastrelle e questo vale anche per la guaina che compone la piscina.

Prima, però, è sempre bene svuotare la piscina e poi lavarla con la ramazza. Infine, si potrà passare l’aceto. In questo modo si avrà una piscina perfettamente sgrassata e pulita pronta per essere riempita.

Consigliati per te