blank

Nessuno potrà resistere a questa semplicissima ma davvero unica torta alle mele

La torta di mele è da sempre una garanzia. Dopo il primo assaggio anche chi non ama particolarmente questa preparazione alla fine la gusta con appetito. Tale ricetta, rivisitata in lungo e in largo, rappresenta un ottimo asso nella manica per chi desidera coccolare le persone care con un dolce buono, gustoso, economico e anche veloce, il che non guasta.

La Redazione ha più volte proposto ricette con le mele e sfogliando le pagine virtuali di ProiezionidiBorsa si srotola, sotto gli occhi dei Lettori, un enorme ricettario fatto di profumi, idee, consigli e preparazioni.

In questo spazio, l’attenzione è rivolta ad una versione della torta di mele decisamente non tradizionale ma straordinariamente di successo. Ecco tutto l’occorrente per la torta di mele al vino bianco.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Ingredienti

a) 5 mele, possibilmente le “Golden Delicious“;
b) 4 uova;
c) 280 g di farina tipo 00;
d) 100 g di burro morbido;
e) 100 g di acqua;
f) 150 g di vino bianco secco;
g) 200 g di zucchero di canna;
h) 2 limoni e un pizzico di sale;
i) 1 bustina di lievito in polvere per dolci.

Nessuno potrà resistere a questa semplicissima ma davvero unica torta alle mele. Procedimento

Prendere le mele, lavarle, sbucciarle e tagliarle a fette sottili. Adagiarle in una padella con acqua. Aggiungere il vino e 80 g di zucchero. Far cuocere per circa 10 minuti.
A questo punto, scolare e posizionare le mele cotte in una ciotola e versare anche il succo di 1 limone. Non gettar via il liquido di cottura. Questo andrà fatto restringere a fuoco lento, facendo cuocere per circa 15 minuti. Poi, spegnere il fuoco e lasciare da parte.
Grattugiare la buccia del secondo limone. In una ciotola versare la buccia grattugiata e anche il succo di limone. Setacciare la farina e unirla al limone. Mescolare e aggiungere il burro, poi lo zucchero restante, un pizzico di sale e solo dopo le uova.
Amalgamare energicamente tutti gli ingredienti.

Una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungere il lievito setacciato e continuare a girare il composto con un cucchiaio in legno.

Prendere una tortiera, ricoprire con carta da forno e versare metà composto della torta. Disporre metà delle mele e poi ricoprire con il resto del composto. Decorare con le mele avanzate prima e infornare.
Far cuocere, in forno statico e già caldo, per circa 40 minuti alla temperatura di 180° C.

Una volta cotta, ecco l’ultimo passaggio gustoso: prima di servire versare lo sciroppo messo da parte precedentemente. Ed ecco che nessuno potrà resistere a tale bontà.

Se “Nessuno potrà resistere a questa semplicissima ma davvero unica torta alle mele” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche “Deliziosi biscotti morbidi alle mele pronti in 20 minuti”.

Consigliati per te