Nessuno potrà resistere a questa golosa torta salata al salmone che salva la cena in 15 minuti

Cucinare è sempre un impegno. Nelle occasioni speciali è un piacere mettersi all’opera per servire agli ospiti piatti sfiziosi ed elaborati. Nella vita di tutti i giorni, però, bisogna fare i conti con il tempo. Soprattutto durante la settimana, le giornate hanno ritmi frenetici. Spesso si esce di casa la mattina e si fa rientro soltanto la sera. A volte anche molto tardi. Non si ha, quindi, il tempo materiale per preparare ricette lunghe e laboriose. Per non parlare della voglia.

In genere, la soluzione più pratica, è tirare fuori dal frigorifero qualche busta di affettato. A tal proposito, meglio optare per questi 3 perché sono tra i più magri e leggeri. Con pane, gallette o grissini, la cena è presto combinata. Meglio ancora se poi aggiungiamo anche un buon contorno. Ogni tanto si può anche fare ma questa non deve di certo diventare un’abitudine. Per portare in tavola qualcosa di caldo ed invitante, la soluzione è tenere sempre in frigo un rotolo di pasta sfoglia. Con questo ingrediente, possiamo infatti preparare tantissime ricette golose: dolci e salate.

La pasta sfoglia è infatti l’elemento base per fare le torte salate. Un comodissimo piatto unico che si prepara semplicemente incorporando insieme vari ingredienti. Ecco ad esempio questa a base di zucca e con il cuore filante. Le possibilità sono davvero infinite. Nel presente articolo ne proporremo una.

Nessuno potrà resistere a questa golosa torta salata al salmone che salva la cena in 15 minuti

Questa torta salata è davvero semplice e veloce perché si prepara con ingredienti già pronti. Non serve alcuna pre-cottura. Indossiamo il grembiule e partiamo.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia;
  • 130 grammi di salmone affumicato;
  • 250 grammi di ricotta;
  • 1 uovo;
  • erba cipollina q.b.;
  • timo q.b.;
  • latte q.b.;
  • sale q.b.

Procedimento

Per prima cosa accendere il forno per cominciare a scaldarlo. Fissare la temperatura a 180°.

Dopodiché, prendere una ciotola capiente e versarvi all’interno la ricotta e cominciare a lavorarla con un cucchiaio di legno. Se il formaggio risultasse troppo duro, aggiungere poco alla volta del latte. Aggiungere quindi l’uovo, il salmone tagliato a striscioline e le erbe aromatiche sminuzzate. Continuare a mescolare per amalgamare bene il tutto. Aggiustare di sale.

Nel frattempo, srotolare la nostra pasta sfoglia in una tortiera mantenendo sul fondo la sua carta da forno, in genere già incorporata nella confezione.

Versarvi al centro l’impasto ottenuto e distribuirlo in maniera uniforme. Livellare bene la parte superiore con il dorso di un cucchiaio.

Infornare nel forno già caldo e far cuocere 25-30 minuti.

Per un’ottima degustazione, servire tiepida e non troppo calda. Molto delicata, è davvero una bontà. Infatti, nessuno potrà resistere a questa golosa torta salata al salmone che salva la cena in 15 minuti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te