blank

Nessuno conosce questo trucco per pulire le vongole alla perfezione senza alcuna fatica

Cosa c’è di meglio di uno spaghetto con le vongole o un succulento risotto. Ora che il caldo sta facendo capolino, prepariamoci a godere di queste squisitezze. I commensali faranno tutti i salti di gioia. Tutti tranne chi deve pulire i molluschi. Ecco dunque la soluzione: nessuno conosce questo trucco per pulire le vongole alla perfezione senza alcuna fatica.

Le vongole sono un alimento molto amato non solo per il gusto ma anche per il basso apporto calorico. Le prime apportano 72 calorie per 100 grammi. Rappresentano una preziosa fonte di sali minerali e vitamine. Tuttavia hanno un contenuto notevole di colesterolo. Questo le rende alimenti sconsigliati per chi soffre di ipercolesterolemia.

Sono disponibili tutto l’anno. In generale si consiglia di non consumarle crude e di non inserirle nell’alimentazione dei bambini prima del terzo anno di età.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per impreziosire qualsiasi piatto con il loro sapore inebriante, le vongole devono essere spurgate prima della cottura. Questo per evitare che la sabbia contamini la preparazione finale, rovinandone quindi il gusto. Infatti le vongole vivono nascoste nei fondi sabbiosi del mare. Ecco dunque il motivo per il quale la sabbia è presente all’interno del loro guscio.

Vediamo dunque come fare ad eliminarla.

Nessuno conosce questo trucco per pulire le vongole alla perfezione senza alcuna fatica.

Molti cuochi utilizzano la farina di mais sia per estrarre la sabbia dal guscio sia per sbiancare la carne di vongole. Il procedimento da seguire è molto semplice. Per prima cosa si dovranno scartare i molluschi con il guscio rotto. Metterli poi a bagno in una ciotola larga. Aggiungere ¼ di sale per ogni 2 tazze di acqua. Quindi, cospargere la superficie con una generosa quantità di farina di mais. Coprire con della pellicola trasparente. Per spurgare totalmente la sabbia ed i detriti le vongole devono rimanere in ammollo per almeno un’ora. Alcuni scelgono di lasciarle addirittura una notte intera in frigorifero. Trascorso il tempo necessario, scolare i molluschi con un colino. Passarle velocemente sotto l’acqua corrente. Si avranno vongole libere da qualsiasi granello e con una carne chiara che le rende ancora più succulente.

Dunque, nessuno conosce questo trucco per pulire le vongole alla perfezione senza alcuna fatica.

Una curiosità

Le vongole sono conosciute ed apprezzate dall’uomo sin dai tempi antichi. Addirittura si narra che la varietà della Mercenaria venisse usata come moneta di scambio dai nativi americani.

Approfondimento

Come fare a capire se le vongole sono fresche

Consigliati per te