Nessuno ci fa mai caso ma questa spia direbbe che la casa è infestata dai topi

Pensare che il problema di infestazioni di topi e ratti sia solo di chi possiede un orto o un giardino è una convinzione profondamente errata. I topi possono essere diffusi tanto in campagna quanto in città e sono in grado di penetrare molto agevolmente in casa.

Questi animali sono eccellenti arrampicatori e possono schiacciare il loro corpo fino a mezzo centimetro di spessore per passare nei pertugi. Sono inoltre devastanti per la struttura della casa dato che, per costruire il nido, non esiteranno a rosicchiare cartongesso e cavi, primo evidente segnale della loro presenza.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Tuttavia, ne esistono altri che sono meno evidenti ma che rivelerebbero che la casa brulica di questi famelici roditori.

Perché i topi sono un pericolo?

Specialmente per i cavi, occorre fare immediatamente attenzione se presentano piccoli solchi di denti a 1-2 mm di distanza. I topi sono in grado di danneggiare gravemente l’intero sistema elettrico fino a portare, in casi non troppo isolati, a cortocircuito e incendi.

Insieme a questo, i topi manifestano la loro presenza con l’odore pungente e acre, che ricorda l’ammoniaca, e i classici escrementi. Specialmente nei luoghi dove viene conservato il cibo, come le cantine, occorre ispezionare la presenza di piccoli escrementi neri che potrebbero contaminare le scorte alimentari.

Nessuno ci fa mai caso ma questa spia direbbe che la casa è infestata dai topi

Infine, è noto che i topi non siano animali puliti e che si aggirino in luoghi polverosi e grassi come il controsoffitto o le tubature. Inoltre hanno la sgradevole caratteristica di avere un pelo particolarmente untuoso che però potrebbe rivelarci la loro presenza. I topi sono soliti fare lo stesso percorso per passare da un luogo a un altro e, per farlo, cammineranno rasenti al muro lasciando terribili strisciate di sporco. Nessuno ci fa mai caso ma questa spia direbbe che la casa è infestata dai topi che fanno continuamente avanti e indietro alla ricerca di cibo. Tuttavia, non solo questo segnale rivela la loro presenza, ma data l’abitudine dei topi a fare lo stesso percorso, potrebbe condurci direttamente alla tana.

Come eliminarli

La femmina può partorire fino a 10 volte in un anno e, una volta al Mondo, i piccoli topi impiegheranno 4 settimane per diventare adulti. Dato che questi contribuiranno ad accrescere la colonia è importante agire rapidamente, magari facendo riferimento ad una ditta specializzata nei casi più gravi. Per il fai da te, possiamo ricorrere ai classici topicidi e alle trappole per topi da piazzare lungo i percorsi indicati dalle macchie di cui abbiamo parlato prima.

Infine, da non sottovalutare è l’utilizzo di un gatto per il quale sarà un vero piacere dare la caccia a topi e ratti. Un divertimento per lui, un problema in meno per noi.

Approfondimento

Mai più topi e talpe con 3 fenomenali soluzioni naturali per orto e giardino

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te