Nessuno avrebbe mai detto che trascorriamo tutto questo tempo della nostra vita in bagno

La casa è uno spazio molto amato, perché è un ambiente nel quale essere sé stessi e vivere a proprio agio. Ma c’è una stanza, all’interno della casa stessa, che è la più amata: il bagno. Questo vale sia per gli uomini sia per le donne. Il bagno, infatti, è il luogo intimo, privato, uno spazio dove rilassarsi, dedicato alla cura e al benessere del corpo. Il bagno è dove essenzialmente inizia e finisce la giornata, ogni giorno, dove addirittura si chiacchiera e si programmano gli eventi della settimana, dove annullare lo stress accumulato con una bella doccia calda. Nessuno avrebbe mai detto che trascorriamo tutto questo tempo della nostra vita in bagno.

La stanza della casa più amata

Per questa ragione il bagno richiede molta cura nella scelta degli accessori e degli arredi per renderlo accogliente, funzionale ed esteticamente curato. Sia che si disponga di uno spazio ampio e luminoso, sia che si abbia un ambiente piccolo, il bagno va progettato ottimizzando ogni angolo, in modo da avere tutto ciò di cui si ha bisogno a portata di mano, contribuendo a massimizzare la funzionalità e la praticità di questa zona della casa. Alla luce, soprattutto, del tempo che vi passiamo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Nessuno avrebbe mai detto che trascorriamo tutto questo tempo della nostra vita in bagno

Tra bisogni, doccia, bagno, trucco, capelli, barba, leggere, fumare, pensare e giocare con lo smartphone, si calcola che ogni persona trascorra ben 4 anni della propria vita in bagno. Di questi, circa 2 anni seduti sul gabinetto, 18 mesi sotto la doccia e 5 mesi sfogliando un giornale. Come non considerare il bagno una parte importantissima della casa e della vita in generale? È stato calcolato che si trascorre più tempo in bagno che in palestra, eppure siamo nell’epoca dell’esaltazione del benessere fisico; più tempo in bagno che ad annoiandosi (ben 2 anni!). E ancora, più tempo in bagno che aspettando in fila (18 mesi) oppure cercando oggetti personali smarriti (15 mesi) o ancora leggendo libri (1 anno). Nessuno avrebbe mai detto che trascorriamo tutto questo tempo della nostra vita in bagno.

Consigliati per te