Nessun pericolo all’orizzonte di breve e lungo per i mercati azionari

Il rialzo continua come da nostra previsione e il setup del 5 ottobre continua a dispiegare effetti e dovrebbe farlo almeno fino al giorno 8 dicembre, scadenza del prossimo setup.

Cosa attendere quindi?

Nessun pericolo all’orizzonte di breve e lungo per i mercati azionari e pertanto si continuerà a seguire questa view fino a prova contraria.

Alle ore 16:16 della giornata di contrattazione del 21 ottobre abbiamo letto i seguenti prezzi:

Dax Future

15.473

Eurostoxx Future

4.147

Ftse Mib Future

26.435

S&P 500 Index

4.535,10.

I grafici continuano a muoversi in antitesi con il frattale annuale

In rosso la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2021.

In blu il grafico dei mercati americani fino al giorno 15 ottobre.
blank

Quali erano le previsioni per la settimana in corso?

Minimo fra lunedì e martedì e massimo nella giornata di venerdì. La previsione è stata centrata.

frattale settimanale

Nessun pericolo all’orizzonte di breve e lungo per i mercati azionari

Cosa fare in un contesto del genere? Qual è la migliore strategia da mettere in campo? La risposta è semplice e banale: seguire il trend in corso e di volta in volta alzare gli stop a protezione.

Dax Future

Tendenza rialzista fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera inferiore ai 15.401.

Eurostoxx Future

Tendenza rialzista fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera inferiore ai 4.119.

Ftse Mib Future

Tendenza rialzista fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera inferiore ai 26.105.

S&P 500 Index

Tendenza rialzista fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera inferiore ai 4.447.

Quali operazioni di trading multidays consigliate per venerdì e i giorni successivi?

Non ci sono cambiamenti alla strategia in corso e pertanto si consiglia di continuare a mantenere, con gli stop loss/profit appena indicati, le posizioni rialziste in corso, aperte martedì 19 ottobre in apertura.

Cosa attendere e come si potrebbe presentare la giornata di contrattazione di domani?

Apertura sui minimi, fase laterale per qualche ora e poi accelerazione al rialzo e chiusura intorno ai massimi di giornata e settimanali.

Consigliati per te