Nel periodo della raccolta delle olive ecco una ricetta da leccarsi i baffi

L’oliva è indubbiamente la protagonista della stagione. Nelle varie regioni italiane hanno già iniziato la raccolta di questo frutto. Il prezioso olio EVO è spremuto dai frutti, o meglio, drupe, che hanno raggiunto il giusto grado di maturazione. In questo modo, si produce un prodotto salutare e distintivo della dieta mediterranea che si usa nelle preparazioni delle varie pietanze.

Le olive verdi in salamoia sono un must per gli aperitivi e come l’aggiunta alle insalate. Mentre quelle nere spesso sono usate nella preparazione dei condimenti nei primi e nei secondi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Nel periodo della raccolta delle olive ecco una ricetta da leccarsi i baffi da servire come antipasto: un paté di olive nere.

Realizzarlo è davvero facile! È perfetto da servire su una fetta di pane abbrustolito per un effetto rustico, o nella versione più delicata su un triangolino di pancarrè bianco.

Vediamo quali sono i passaggi per preparare una gustosissima ricetta con le olive.

L’occorrente

a) Olive nere in salamoia 500 gr

b) 2 spicchi d’aglio

c) Olio extra vergine di olive q.b.

d) Tonno sott’olio 100 gr

Nel periodo della raccolta delle olive ecco una ricetta da leccarsi i baffi

Per quanto sia semplice questa ricetta, la sua buona riuscita dipende dalla qualità degli ingredienti.

Dobbiamo procurare delle buone olive in salamoia non eccessivamente salate. Nel caso contrario, mettiamole in un recipiente con dell’acqua fresca per qualche ora, finché non arrivano al grado di salatura secondo il nostro gusto.

Quindi, denoccioliamo le olive, scamiciamo l’aglio e priviamo il tonno dell’olio.

Mettiamo tutti i nostri ingredienti in un frullatore. Aggiungiamo qualche cucchiaio di olio di oliva e azioniamo l’utensile fino a quando gli ingredienti non arrivino alla consistenza di un paté.

Lo assaggiamo e nel caso fosse necessario aggiungiamo il sale o se si desidera, del pepe nero macinato.

A chi piace il piccante, si può aggiungere qualche goccio di olio al peperoncino.

Ecco pronta la nostra gustosissima ricetta da leccarsi i baffi ideale nel periodo della raccolta delle olive.

Per una ricetta velocissima del pesto di spinaci, basta cliccare qui.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te