Nel momento in cui verranno scoperti questi due strumenti la nostra cucina diverrà decisamente migliore

In cucina siamo sempre alla ricerca di soluzioni che ci permettano di preparare piatti gustosi.

Nella nostra frenesia quotidiana non abbiamo la possibilità di soffermarci a gestire una ricetta che ci offre un cibo prelibato che però necessita di tempo e calma per essere preparato.

Ma quando arriva il fine settimana possiamo dedicarci alla cucina con più tranquillità e portare in tavola veri e propri manicaretti.

Ci sono comunque dei parametri che sono fondamentali per ottenere dei risultati eccellenti e questi fattori spesso nella nostra cucina di casa non possono essere controllati a dovere.

Esistono comunque in commercio degli strumenti che ci permettono di ovviare al problema.

Quindi, usciamo un pomeriggio e cerchiamo questi oggetti per i negozi o accendiamo il nostro pc e acquistiamoli online; perché nel momento in cui verranno scoperti questi due strumenti la nostra cucina diverrà decisamente migliore.

Gli strumenti di cui si parla sono il roner ad immersione ed il bagno termostato.

Utilizzandoli possiamo avere un preciso controllo sulla tempistica di preparazione e sull’uniformità dei contenuti del piatto.

Nel momento in cui verranno scoperti questi due strumenti la nostra cucina diverrà decisamente migliore

Questi due marchingegni utilizzano la tecnica della cottura sottovuoto.

Questa procedura si applica cuocendo il cibo all’interno di una sacca sigillata. Si immerge poi in una vasca d’acqua calda tenendone sotto controllo la temperatura ed il tempo di cottura.

Temperatura e tempo sono i parametri di cui sopra e avere la possibilità di tenerli sotto controllo è di fondamentale importanza per ottenere un valido risultato.

Il bagno termostato è un contenitore dotato di vasca per l’acqua, riscaldatore, unità di controllo di tempi e temperature e sistema di circolazione dell’acqua dove basta immergere il cibo da cucinare in un sacchetto a chiusura ermetica.

La cucina sottovuoto

Il roner ad immersione, invece, è un attrezzo da immergere in un recipiente contenente acqua.

Così facendo, fornisce il calore, muove l’acqua, controlla i tempi e le temperature e prepara il cibo. Cibo precedentemente immerso nel contenitore sempre chiuso in un sacchetto ermetico.

Quello che segue è un esempio dell’utilizzo della tecnica di cottura sottovuoto, usando un roner, per preparare la carne.

Mettiamo la carne in un sacchetto con condimento, erbe e olio d’oliva.

Chiudiamo ermeticamente il sacchetto e immergiamolo nel contenitore pieno d’acqua, che, grazie al roner, avremo preriscaldato, quando la temperatura raggiunge quella ideale per la cottura.

A questo punto lasciamo che il roner mantenga il calore e monitori tempi e temperature.

A tempo scaduto il roner ci avvertirà, così potremo togliere il cibo dal sacchetto e terminare la cottura facendo addensare i succhi in un pentolino e scottare la carne per completare la ricetta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te