Nel giorno della FED a Wall Street quale titolo azionario potrebbe riservare sorprese positive?

Non vediamo particolari problematiche all’orizzonte di questi mercati. Dati economici buoni, trimestrali brillanti, inflazione al momento sotto controllo. pende però come una spada di Damocle un Hindenburg omen e e l'”effetto” sell in may and go away. Potrebbe essere questo il momento di prendere profitto sulle posizioni di medio lungo termine aperte nel mese di marzo dello scorso anno e nei mesi successivi?

Siamo quindi in un punto decisivo dove la tendenza è rialzista su ogni time frame dal giornaliero all’annuale e fino a  quando non si assisterà ad inversione ribassista almeno sul giornaliero, il rialzo ha tutte le possibilità di continuare “senza problemi”.

Cosa attendere dal meeting della Banca centrale di questa sera? Cosa dirà Powell che potrebbe impaurire o far gioire i mercati? Riteniamo che verrà rimarcato che le scelte di politica monetaria (atteggiamento wait and see) dipenderanno dai dati economici che verranno pubblicati di volta in volta.

Nel giorno della FED a Wall Street quale titolo azionario potrebbe riservare sorprese positive?

Vedremo cosa accadrà di volta in volta.

Quali sono i livelli sugli indici azionari da monitorare attentamente nella giornata odierna per mantenere la tendenza rialzista?

Dow Jones

Tenuta in chiusura di seduta di 33.713.

Nasdaq C.

Tenuta in chiusura di seduta di 14.019.

S&P 500

Tenuta in chiusura di seduta di 4.176.

Chiusure inferiori a questi livelli potrebbero far iniziare un movimento ribassista.

Nel giorno della FED a Wall Street quale titolo azionario potrebbe riservare sorprese positive?

Ci riferiamo a Microsoft Corporation. Ieri il titolo è andato in negativo/invariato nonostante la società avesse pubblicato una trimestrale superiore alle attese.

Il titolo (NASDAQ:MSFT) ha chiuso la giornata di contrattazione del 27 aprile a 261,97 in rialzo dello 0,16% rispetto alla seduta precedente. Nel corso del 2021 ha segnato il minimo a 211,45 ed il massimo a 263,19.

Le nostre  previsioni per il 2021 sono le seguenti:

area di minimo attesa 183,32/205,56

area di massimo attesa 234,59/266,11.

Nei giorni scorsi sono stati  raggiunti i massimi annuali proiettati ma ora si potrebbe anche andare oltre. Cosa attendere da ora in poi?

Il nostro Ufficio Studi calcola un fair value di 300 dollari per azione, in rialzo rispetto alla stima precedente di 255 dollari.

La tendenza di lungo termine rimane rialzista fino a quando non verrà rotta al ribasso in chiusura settimanale l’area di 255. Cosa farà oggi il titolo? Riteniamo che ci siano le probabilità di ripartire al rialzo, e di non poco con obiettivo area 295/300 per/entro 1/3 mesi. Stop loss di breve termine a 260,11.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te