Né pasta né riso in quest’insalata fresca e gustosa da mangiare in estate con il caldo 

,Ventilatori a tutto spiano e condizionatori fissi tra i 20 e i 25 gradi descrivono bene la situazione che stiamo vivendo per ora. L’estate è arrivata e con essa il suo caldo tipico, star del meteo già da giorni. Per questo siamo a caccia continua di refrigerio e anche con il cibo cerchiamo di non appesantirci e di evitare di passare ore davanti ai fornelli.

La nostra ricerca, quindi, si indirizza verso ricette veloci, senza cottura e leggere. Tra queste, una delle più preparate e sperimentate è l’insalata mista, che può essere a base di sole verdure, di pasta o di riso.

In realtà, per variare quanto più possibile i nostri menu settimanali, potremmo prepararne anche un’altra tipologia senza farfalle, fusilli, conchiglioni o chicchi bianchi e neri.

Né pasta né riso in quest’insalata fresca e gustosa da mangiare in estate con il caldo

A dare sostanza a questa golosa insalatona sarà un alimento riempitivo ma considerato facilmente digeribile e quindi a prova di caldo e d’estate. Stiamo parlando delle patate, meglio se quelle a pasta gialla oppure novelle da poter usare con la buccia. Queste vanno a sostituire in modo gustosissimo sia la pasta sia il riso e si sposano alla perfezione con tutti gli altri ingredienti che mixeremo.

Nel dettaglio, per 4 persone, ci occorrono:

  • 3-4 patate grosse;
  • un cucchiaio di sale grosso;
  • acqua q.b.;
  • 2 pomodori da insalata maturi;
  • 1 cipolla rossa preferibilmente di Tropea;
  • 10 olive verdi o nere denocciolate;
  • 100 grammi di feta greca;
  • 2 filetti grigliati di sgombro sott’olio;
  • olio extravergine di oliva q.b.;
  • sale q.b.;
  • origano q.b.;
  • aceto di vino bianco q.b.

Procedimento

Sciacquiamo le patate sotto acqua corrente, disponiamole all’interno di una pentola senza sovrapporle, copriamo con l’acqua, saliamo e facciamo cuocere circa 30 minuti.

Prima di toglierle dal fuoco controlliamo la cottura con una forchetta: se si dovesse infilzare tranquillamente vorrà dire che saranno pronte. Una volta intiepidite, peliamole, tagliamole a tocchetti e versiamole all’interno di una ciotola.

Mondiamo e affettiamo sottilmente la cipolla rossa e laviamo e tagliamo sempre a fettine il pomodoro. Saliamo a piacere questi ingredienti e incorporiamoli alle patate.

Proseguiamo tagliando a rondelle le olive denocciolate e a cubetti la feta. Uniamole al resto dell’insalata, condiamo con olio, aceto e origano e mescoliamo per bene.

A questo punto facciamo sgocciolare i filetti di sgombro e da ciascuno ricaviamo due metà, cercando di eliminare tutte le spine. Infine, completiamo il nostro piatto adagiando i filetti sull’insalata e lasciando insaporire il tutto in frigorifero per almeno un’oretta.

Quindi, non c’è né pasta né riso in quest’insalata fresca e gustosa, destinata a diventare un tormentone estivo.

Lettura consigliata 

Addio spinaci e ricotta, per farcire la pasta sfoglia d’estate e fare una torta salata irresistibile proviamo questo ripieno gustosissimo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te