Per il Natural Gas tutto dice ribasso. Le attese per la settimana del 24 Luglio

Sul time frame giornaliero è in corso una proiezione ribassista che per ben due volte dopo aver raggiunto il II° obiettivo naturale (2.88€) ha visto le quotazioni rimbalzare fino in area 3.08€. Da questo livello, quindi, è ripreso il movimento al ribasso.

A questo punto i livelli da monitorare sono 2.88€ e 3.08€. La rottura di uno di questi due livelli darebbe direzionalità alle quotazioni.

Al ribasso la massima estensione si trova in area 2.57€. Al rialzo, invece, gli obiettivi andrebbero ricalcolati.

blank

 

Dai massimi del 2005 il Natural Gas ha perso circa il 90%, ma le quotazioni da circa 3 anni si muovono nel trading range 2.38€-5.10€.

L’aspetto interessante è che il limite inferiore è molto vicino alla massima estensione della proiezione ribassista sul giornaliero: 2.38€ vs 2.57€.

Qualora questa area dovesse essere violata al ribasso l’obiettivo successivo si trova in area 0.375€.

Speranze per i rialzisti prenderebbero piede solo con rotture della resistenza in area 5.1€.

blank

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te