Operazioni di Trading intraday con probabilità del 90%.Offerta prova a 170 euro! - Scopri di più

Natural Gas spinto al rialzo dal freddo improvviso

Il Natural Gas ha chiuso la seduta del 5 novembre a $3,567 in rialzo del 8,62%. Questo balzo improvviso delle quotazioni, che finalmente rompe l’andamento laterale di cui andiamo parlando da tempo (Natural Gas ancora al palo!, leggi tutto) è legato all’eccezionale ondata di maltempo che ha caratterizzato il Nord America e che ha fatto aumentare la richiesta di gas naturale. Secondo i modelli climatici, alla base anche del calcolo del consumo atteso di gas, questa tendenza dovrebbe continuare fino a metà novembre.

D’altra parte che la debolezza del prezzo del gas fosse anomala ne avevamo parlato già in precedenza (Natural Gas commodity su cui puntare?, leggi articolo)

Qualcuno potrebbe chiedersi: Il cambiamento climatico richiederà un drastico passaggio alle energie rinnovabili? Non è detto o, almeno, è su questo che scommettono le grandi compagnie del settore Oil che prevedono un aumento a ritmo serrato della richiesta di Natural Gas nel corso dei prossimi decenni.

Natural Gas spinto al rialzo dal freddo improvviso ultima modifica: 2018-11-06T07:34:31+02:00 da redazione

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.