Natale e tappi di sughero, un’accoppiata vincente

Un bicchiere di vino è perfetto per festeggiare, per fare aperitivo e per godersi un momento di relax. Bastano una bottiglia, un cavatappi e un bicchiere e il gioco è fatto.

In questo periodo di feste il vino è in assoluto la bevanda più consumata, con un enorme spreco dei tappi. Il sughero di cui sono composti è infatti un materiale naturale eccezionale: leggero, resistente, morbido, impermeabile e isolante. Per questo è un vero peccato buttarli via, e anzi sono perfetti per creare oggetti piccoli ma davvero deliziosi. Parliamo allora di Natale e tappi di sughero, un’accoppiata vincente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per la tavola

Le idee per la tavola natalizia sono davvero molte. Prima di tutto possono essere usati come segnaposto. Basta semplicemente tagliare il tappo a metà nel senso della lunghezza, così da poter appoggiare la zona piatta sul tavolo. A questo punto praticare una piccola incisione nella zona superiore e si può quindi inserire un cartellino con il nome o una foto.

Il tappo intero può essere infilato in un bastoncino inserito per esempio in un bicchiere. Il nome in questo caso può essere anche scritto direttamente sul sughero.

I tappi messi in orizzontale e uniti fra loro o su una base con un po di colla sono perfetti come sottobicchieri o sottopentola. Se preferiamo possiamo anche tagliarli a metà o a rondelle.

Sono ideali per le composizioni di centrotavola. Un’idea può essere quella di legare i tappi attorno a una candela in vetro con un nastro. Oppure possiamo prendere due vasi in vetro, uno più grande con inserito dentro uno dal diametro più piccolo. Nello spazio di avanzo che si crea tra i due, introdurre i tappi. All’intero del vaso più piccolo poi si può posizionare una candela o versare dell’acqua per dei fiori freschi.

Per la casa

Natale e tappi di sughero, un’accoppiata vincente non sono in tavola ma in tutta la casa. Con colla e creatività possiamo infatti creare moltissime forme diverse. Prima di tutto un piccolo alberello di Natale o il profilo di una renna, ma anche grandi lettere. Tutte queste forme possono stare in piedi se facciamo attenzione a dargli il giusto equilibrio.

Incollando i tappi su una base, si possono anche creare le forme più svariate da appendere al muro ed eventualmente usare come bacheche o cornici. Utilizzando come base un cerchio è facile realizzare una bellissima e originale ghirlanda.

Un’ultima idea è quella di realizzare dei piccoli profumatori. Basta infatti versarci alcune gocce dell’olio essenziale che preferiamo. I tappi troveranno posto nei cassetti e negli armadi, oppure si possono appendere in giro per le stanze per avere una casa sempre profumata.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te