Nascondono una deliziosa sorpresa questi mini strudel alle mele fatti con la pasta sfoglia rettangolare e sono senza burro né uova

Con la pasta sfoglia pronta possiamo sbizzarrire la nostra fantasia in cucina, realizzando in pochi minuti gustose preparazioni dolci o salate. Infatti, dobbiamo soltanto preparare il ripieno, comporre le portate, affidarle al caldo abbraccio del forno e il gioco è fatto. Molte volte riusciamo in poco tempo a deliziare e lasciare senza parole adulti e bambini. Alcune ricette dolci sono perfette sia per la colazione che per un delicato spuntino pomeridiano. Spesso, riescono a conquistare boccone dopo boccone anche i palati più esigenti. Alcuni dolci, grazie alla facilità con cui si preparano, sono perfetti per qualunque occasione.

Connubio di sapori

Spesso nelle nostre preparazioni con la pasta sfoglia mixiamo gli ingredienti principali con il dolce sapore della frutta. Nella maggior parte dei casi, riusciamo a realizzare un connubio perfetto di sapori e odori. Mele e pere sono due frutti classici, spesso presenti nelle nostre dispense che si adattano alla perfezione. Infatti, la dolcezza, la succosità e l’acidità degli aromi riescono a donare un gusto divino alle nostre preparazioni. Un esempio, sono questi piccoli strudel alle mele che nascondono una deliziosa sorpresa da scoprire morso dopo morso.

Vediamo gli ingredienti e la ricetta per preparare 6 mini strudel con pere e mele:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia quadrata;
  • 2 mele;
  • 2 pere;
  • 50 g di pinoli;
  • 3 cm di zenzero;
  • 30 g di margarina;
  • 1 cucchiaino di cannella;
  • 1 limone;
  • bevanda alla soia q.b;
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna.

Nascondono una deliziosa sorpresa questi mini strudel alle mele fatti con la pasta sfoglia rettangolare e sono senza burro né uova

Sbucciamo le mele e le pere e tagliamole a dadini. Irroriamole in una ciotola con del succo di limone per evitare che si scuriscano.

Grattugiamo la radice di zenzero nella ciotola con la frutta.

In una padella capiente facciamo sciogliere la margarina e aggiungiamo lo zucchero, lasciandolo caramellare leggermente ma senza farlo imbrunire troppo.

Aggiungiamo in padella la frutta con lo zenzero e i pinoli, mescoliamo, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere per circa 8 minuti a fiamma dolce.

Nel frattempo, stendiamo la pasta sfoglia sul piano da lavoro e accendiamo il forno a 180°C.

Lasciamo intiepidire la frutta e tagliamo la pasta sfoglia in 6 quadrati.

Riempiamo il centro dei quadrati con la frutta, chiudiamoli su sé stessi e sigilliamo i bordi spennellandoli con la bevanda alla soia.

Infine realizziamo dei leggeri tagli verticali in superficie.

Mettiamo i mini strudel in forno e lasciamoli cuocere per circa 25 minuti o comunque fino a doratura. Sforniamo, lasciamo intiepidire per qualche minuto, infine spolverizziamo gli strudel con la cannella.

Per rendere ancor più golosi questi piccoli dolcetti, possiamo servirli in tavola con dei ciuffetti di panna o con delle delicate composte della nonna.

Lettura consigliata

Non solo Williams, sono queste le migliori pere per lo svezzamento dei neonati, cucinare i risotti, i dolci e le marmellate

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te