Muscoli forti, equilibrio perfetto e articolazioni flessibili dopo i 65 anni grazie a questo allenamento che farebbe anche risparmiare denaro

Oltre a seguire una dieta sana, svolgere una vita attiva sarebbe il miglior modo per mantenersi in forma. Molti commettono l’errore di pensare che sia la giovinezza l’unico momento della vita in cui fare sport. Così, quando subentrano gli impegni e gli acciacchi dell’età, svanisce gradualmente anche la voglia di allenarsi. In un certo senso, invece, l’attività fisica diventa sempre più importante con il passare del tempo.

Un recente studio, chiamato REACT, sovvenzionato dal National Institute for Health Research, ha analizzato gli effetti dell’allenamento su chi ha più di 65 anni. I ricercatori avrebbero proposto ai membri del campione monitorato un programma di allenamento ad hoc, scoprendo incredibili benefici sulla salute degli anziani.

Muscoli forti, equilibrio perfetto e articolazioni flessibili dopo i 65 anni grazie a questo allenamento che farebbe anche risparmiare denaro

Il programma REACT, oltre a una ricerca, è un vero e proprio programma di allenamento pensato per gli over 65. Gli esperti lo avrebbero pensato per chi comincia a percepire i primi acciacchi dell’età, come limitazioni della mobilità e fatica a svolgere i gesti quotidiani. La finalità del programma era quella di rallentare gli effetti del decadimento fisico, conservando intatte le funzioni motorie di chi si è sottoposto all’allenamento. A tal fine, i ricercatori hanno previsto un insieme di esercizi mirati a rafforzare le gambe, migliorare l’equilibrio, la flessibilità e la resistenza muscolare.

Hanno aderito al programma 777 persone, tutte di età superiore ai 65 anni. Circa metà ha seguito il programma per due volte a settimana nei primi tre mesi e una volta a settimana nei successivi nove. L’altra metà, invece, ha seguito il programma soltanto tre volte (in totale). A due anni dallo studio, i ricercatori hanno condotto degli esami per testare la condizione fisica dei membri del campione. Stando ai risultati, chi aveva seguito con maggior costanza il programma d’allenamento aveva anche muscoli forti, equilibrio perfetto e articolazioni flessibili.

Un guadagno in denaro oltre che in salute

Lo scopo dei ricercatori era provare l’importanza dell’attività fisica costante dopo i 65 anni. Gli esperti dicono che un fattore di grande importanza sarebbe quello di fare attività in gruppo, allenando il morale oltre che il corpo.

Ma un altro curioso beneficio emerso dalla ricerca sarebbe che anche il portafogli beneficerebbe dell’attività fisica. Grazie a un miglior stato di salute, infatti, i ricercatori calcolano un risparmio economico di circa 725 sterline a membro del campione. Quei soldi, altrimenti investiti in farmaci e cure, grazie al programma d’allenamento non avrebbero motivo di essere spesi.

Lettura consigliata

Ecco quante ore settimanali d’attività fisica servono al nostro corpo prima e dopo i 65 anni

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te