Morbide dentro e croccanti fuori queste polpette al forno senza carne né uova sono un godimento sano e leggero

Rientrati a lavoro a pieno ritmo, diventa difficile trovare il tempo e la forza di cucinare. Specialmente la sera molti desiderano gustare qualcosa di caldo e nutriente, ma che non sia troppo pesante. Purtroppo, la mancanza di energia fa spesso cadere nell’acquisto di cibi pronti che hanno ben poco di salutare.

Minestre e vellutate rappresentano una buona alternativa, ma spesso sono noiose e senza sapore. Ecco perché abbiamo pensato a una ricetta stuzzicante, facile e veloce da preparare. Morbide dentro e croccanti fuori queste polpette al forno senza carne né uova sono un godimento sano e leggero.

Una coccola prelibata ma con ingredienti genuini, da dedicarsi quando l’umore è cattivo e la stanchezza prende il sopravvento. Dopo un solo boccone tornerà immediatamente l’appetito e la voglia di sorridere. Vediamo insieme come prepararle, anche nella versione in padella.

Morbide dentro e croccanti fuori queste polpette al forno senza carne né uova sono un godimento sano e leggero

L’ingrediente base per questa ricetta è la quinoa. Questo alimento senza glutine è ricco di fibre e proteine che aiutano nel corretto funzionamento dell’intestino. Inoltre, la quinoa è ricca di antiossidanti, come la vitamina E e la vitamina A, e di minerali che rafforzano ossa, cuore e arterie.

Per la sua consistenza, la quinoa è perfetta per preparare burger e polpette come nella ricetta di oggi. Basta lessarla con poca acqua (un bicchiere di quinoa e 2 d’acqua) dopo averla lavata e sciacquata un paio di volte. Oltre alla quinoa, per le nostre polpette useremo zucca (consigliamo anche questa ricetta al forno croccante che ci farà impazzire al primo morso) e bietoline di stagione.

Ci occorrono:

  1. 150 g di quinoa;
  2. 100 g di zucca cotta senza acqua;
  3. un mazzo di bietole cotte e strizzate;
  4. farina di ceci q.b.
  5. farina di mais per panatura;
  6. un pizzico di curcuma e di pepe;
  7. sale e olio evo.

Iniziamo la preparazione cuocendo al vapore la zucca e le bietole. Dopo, trasferiamo le verdure in una ciotola capiente e mescoliamo tutto insieme alla quinoa lessata. Con un minipimer frulliamo una parte del composto. Poi, aggiungiamo sale, curcuma e pepe. Infine, uniamo abbastanza farina di ceci in modo da rendere il composto malleabile e formare delle piccole polpette.

Versiamo la farina di mais in un piatto piano e impaniamo le polpette. Dopo aver preparato tutte le palline, rivestiamo una teglia, oliamola e riscaldiamo il forno a 180°C. Posizioniamo le polpette distanziate tra loro e inforniamole per 15 minuti. Se necessario finiamo con qualche minuto di grill. Ecco pronte le nostre buonissime polpette vegetali da servire con un’insalata invernale. Da provare anche questa ricetta per un secondo proteico, leggero e saporito e per chi è a dieta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te