Molto trendy nel 2022 ecco come tagliare e portare la frangia con i capelli ricci e il viso tondo o lungo

Molte donne sfoggiano voluminose chiome leonine. Non tutte, però, gradiscono i ricci. Per questo, non appena hanno tempo, vanno dal parrucchiere a fare una piega liscia. Chi sa destreggiarsi con spazzole e phon, oppure con la piastra, se li tira anche da sola.

Ovviamente si tratta di gusti personali. Tuttavia, è fuor di dubbio che una testa pieni di ricci, più o meno scomposti, non passa inosservata. Inoltre, in base al taglio di capelli e allo stile della persona stessa, boccoli e ricci possono dare un’aria giovanile e sbarazzina, ma anche romantica e bon ton. Quest’anno è tornata di moda la frangia. Un elemento che dona carattere e si deve saper gestire. Molte pensano che la frangia sia una prerogativa solo di chi ha capelli lisci come spaghetti. In realtà, però, le cose non stanno proprio così.

Come sempre, in fatto di Moda & Beauty, è bene valutare le cose in un contesto più ampio. Tenendo quindi conto di specifiche caratteristiche fisiche. Ad esempio, le donne con il classico fisico a mela, dovrebbero puntare su questi look. Nel caso specifico dei capelli, invece, va tenuta sempre ben presente la forma del volto. Nel presente articolo ci occuperemo proprio di questo aspetto. Infatti, molto trendy nel 2022 ecco come tagliare e portare la frangia con i capelli ricci e il viso tondo o lungo.

Frangia e capelli ricci possono andare d’accordo

In generale, la frangia sui capelli ricci va sempre abbinata a tagli scalati, meglio se arrivano all’altezza delle spalle. Si potrebbe prendere come esempio questo taglio molto trendy ideale per le più bassine perché regala anche qualche centimetro in altezza.

Inoltre, il parrucchiere deve essere abile ad adattare la lunghezza della frangia alla forma stessa del riccio. In pratica, chi ha ricci larghi e morbidi, deve optare per frange leggere e ariose. Al contrario, invece, nel caso di chi ha ricci piuttosto stretti e ben definiti, bisognerà sfilare alcune ciocche in modo da lasciare scoperta almeno una parte di fronte.

Molto trendy nel 2022 ecco come tagliare e portare la frangia con i capelli ricci e il viso tondo o lungo

Come abbiamo già accennato, è molto importante valutare anche la forma del viso.

Partiamo da una situazione piuttosto critica e rischiosa: quella di chi ha un viso tondo e magari anche un po’ paffuto. I capelli ricci, in genere, tendono ad enfatizzare le rotondità del volto. Per sfilarlo, è consigliato puntare su tagli medio lunghi. In questo caso, la frangia sarà l’utilissimo dettaglio che allungherà ancora di più la forma del volto. Soprattutto se lasciata abbastanza lunga, sfilata e portata un po’ aperta, “a tendina”.

E per chi invece ha il viso lungo?

Il viso lungo va sicuramente accorciato otticamente, specie se in presenza di fronte ampia e spaziosa. In questo caso, la frangia riccia dovrà quindi essere bella piena e compatta.

In ogni caso, la frangia riccia risulterà sempre un po’ imperfetta. Per disciplinarla, bisogna lavorarla con mousse, cere e gel.

Approfondimento

Un po’ bob e un po’ pixie cut, questo taglio di capelli che trionferà nel 2022 sta bene a 20 e 50 anni

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te