Moltissimi fanno così ma questo errore comune nel lavare e asciugare i vestiti può portare alla creazione di muffe problematiche per la salute

In inverno l’asciugatura dei panni diventa un problema soprattutto per chi non ha un’asciugatrice o uno spazio esterno in cui mettere lo stendino. L’unica soluzione quindi rimane utilizzare gli spazi chiusi, magari una stanza rimasta inutilizzata. Sul lungo andare però questa abitudine, soprattutto se portata avanti senza criterio, potrebbe portare a problematiche di circolazione dell’aria. Vediamo dunque quali sono gli errori da evitare. Ad esempio, moltissimi fanno così, ma questo errore comune nel lavare e asciugare i vestiti può portare alla creazione di muffe problematiche per la salute. Vediamo insieme di che cosa si tratta e come possiamo fare per evitarlo.

I problemi che la muffa può causare ai nostri polmoni

Prima vediamo quali sono i rischi che la formazione delle muffe può comportare per il nostro benessere. Secondo il Ministero della Salute queste possono portare alla comparsa di problemi di natura respiratorie soprattutto negli anziani e nei bambini. Tra le ripercussioni più comuni, l’asma oppure la tosse persistente notturna e diurna. Però continuare a vivere in un ambiente malsano potrebbe portare a delle sintomatologie ben più gravi. Per prevenire questo genere di problemi è dunque importante fare cambiare l’aria spesso e cercare di prevenire il più possibile la formazione di umidità. Per preservare la nostra sicurezza e quella dei nostri cari, ecco come potremmo arieggiare casa in inverno secondo la scienza per avere ambienti sani e prevenire muffe e malattie. Infatti, in pochi ci pensano ma questa piccola accortezza potrebbe prevenire il cancro ai polmoni.

Moltissimi fanno così, ma questo errore comune nel lavare e asciugare i vestiti può portare alla creazione di muffe problematiche per la salute

Veniamo poi però ad uno degli errori più comuni per quanto riguarda l’asciugatura dei panni. Alcune persone, infatti, per velocizzare il processo o per avere gli indumenti pronti in poco tempo, li appoggiano sopra ai termosifoni. Facendo però così si aumenta l’umidità nella zona del radiatore e si rischia di incrementare la formazione delle muffe in un’area meno visibile e più difficile da pulire. Quindi questa piccola azione può rivelarsi molto problematica, soprattutto se eseguita su base regolare. La si può infatti sfruttare come una soluzione di emergenza da utilizzare una volta ogni tanto. Lo stesso vale per le posizioni dei capi sullo stendino. Sovrapporli infatti o metterli troppo vicini oltre ad ostacolare l’asciugatura porta ad un accumulo di umidità.

Lettura consigliata

Ecco quante volte bisognerebbe lavare le lenzuola e rifare il letto secondo la scienza

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te