Moltissimi commettono questo errore imperdonabile quando cucinano la pasta senza conoscere questa semplicissima soluzione

Ci sono alcuni piatti che sono talmente tanto parte della tradizione del nostro Paese da farci pensare sia impossibile che qualcuno non li sappia cucinare. Ovviamente in primis tra questi troviamo la pasta. Del resto si tratta solitamente della prima ricetta che ognuno di noi tenta di preparare. Non a caso anche i meno esperti sanno come portare in tavola una semplice pasta al sugo, o comunque con un condimento poco impegnativo. Eppure, incredibilmente, si commettono molti sbagli anche durante i passaggi di questa ricetta. Passaggi che, analizzandoli, sono tutto meno che scontati. Vediamo dunque perché moltissimi commettono questo errore imperdonabile quando cucinano la pasta senza conoscere questa semplicissima soluzione.

Tutto di fretta

Abbiamo già avuto modo di dirlo e non ci stancheremo mai di ripeterlo. La nostra peggior nemica in cucina è la fretta. Possiamo raggiungere ben pochi risultati se abbiamo troppa fretta di ottenerli. Ancor di più se si tratta della preparazione di un piatto. E difatti, neanche a dirlo, lo sbaglio di cui parleremo tra poco il più delle volte è dettato proprio da una mancanza di pazienza. Ma scoprendo ciò che andremo a dire, riusciremo a cucinare la pasta comunque in poco tempo, ma con una qualità finale decisamente diversa. Ecco dunque perché moltissimi commettono questo errore imperdonabile quando cucinano la pasta senza conoscere questa semplicissima soluzione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Mai piegare

Parleremo in particolare del tipo di pasta più amato, ovvero gli spaghetti, ma ci concentreremo su un problema che riguarda in realtà tutti i formati. Vediamo di che si tratta. Dunque ecco perché moltissimi commettono questo errore imperdonabile quando cucinano la pasta senza conoscere questa semplicissima soluzione. Sono tantissime le persone che, credendo di far prima, piegano gli spaghetti all’interno della pentola per riuscire ad inserirli tutti nell’acqua che bolle. Addirittura, alcuni, li spezzano direttamente. Così facendo si pensa di raggiungere la cottura della pasta in un tempo minore, ma non è assolutamente vero. Aspettando qualche secondo in più infatti, noteremo subito come grazie al calore anche il lato non interessato dell’acqua scenderà lentamente all’interno della pentola.

Ma non è questo il punto. L’obbiettivo è quello di non trovarsi proprio di fronte a questa situazione. Ed il modo è solamente uno. Scegliere la giusta pentola. Potrà sembrare un particolare di poco conto ma è in realtà fondamentale. Difatti non possiamo cuocere gli spaghetti in una pentola stretta e dai bordi bassi, così come al contrario è sconsigliato preparare le farfalline in un pentolone. Per la pasta lunga dunque ricordiamoci sempre di scegliere pentole molto alte e capienti, ed il risultato finale sarà estremamente migliore. E in ogni caso, per nessun motivo, mai piegare o spezzare gli spaghetti. Non risolve nulla e, soprattutto, non ci fa risparmiare neanche un minuto di tempo. Ecco dunque il motivo per cui moltissimi commettono questo errore imperdonabile quando cucinano la pasta senza conoscere questa semplicissima soluzione.

Consigliati per te