Molti stanno riciclando così il ripieno della pastiera avanzato e il grano cotto sbalordendo tutti con queste delizie al forno

Le festività dei giorni scorsi hanno rappresentato la scusa perfetta per riempire la pancia di tante incredibili bontà dolci e salate. Tra casatielli, pastiere e altre ricette pasquali, il risultato è un palato soddisfatto e momenti di grande convivialità.

Invece, i giorni immediatamente successivi alla Pasqua sono quelli in cui ci si domanda come riciclare gli avanzi. Che cosa fare con la colomba avanzata? Come riciclare la carta delle uova e il restante involucro in plastica? E quali ricette possiamo preparare con il casatiello avanzato?

La pastiera, ad esempio, è una ricetta dolce di questo periodo davvero ricca d’ingredienti diversi. Tra ricotta, grano cotto, frutta candita o gocce di cioccolato, buttare via gli avanzi è un vero spreco.

Con questi ingredienti possiamo preparare anche ricette salate come frittelle o polpette di grano cotto al forno. Ma come usare il ripieno dolce rimasto in frigorifero per fare qualche ricetta interessante?

Le prime 2 idee di ricette che abbattono gli sprechi e fanno felice la pancia

La prima possibilità è quella di preparare dei muffin di pastiera monoporzione, da far consumare anche ai più piccoli. Si tratta di piccoli dolcetti da forno buonissimi nel latte caldo o come colazione o merenda della giornata.

Per prepararli basterà aggiungere qualche cucchiaio di farina al ripieno della pastiera avanzato e un po’ di lievito in polvere. Cuocere il tutto in degli stampi da muffin a 180° Cin forno per 20 minuti circa. Molti stanno riciclando così il ripieno della pastiera, preparando dei dolcetti davvero sfiziosi.

In alternativa, si possono preparare delle piccole cheesecake. Dopo aver realizzato la base con burro fuso e biscotti tritati secondo questo procedimento, inserire il tutto in degli stampini.

Versare sopra il ripieno avanzato della pastiera e cuocere a 180° C per 30 minuti circa. Si può guarnire tutto con frutta fresca.

In molti stanno riciclando così il ripieno della pastiera avanzato e il grano cotto sbalordendo tutti con queste delizie al forno

Si possono pure preparare dei ravioli dolci come si fa con la pasta ripiena. Basterà preparare una sfoglia simile a quella delle chiacchiere e farcirla con gli ingredienti dolci avanzati dalla Pasqua. Chiudere a mezzaluna i ravioli dolci e cuocere in forno a 180° C per 30 minuti.

Costituiscono altre possibili idee di riciclo anche:

  • le mug cake, ovvero tortini simili a cupcake da cuocere in microonde;
  • torte e tortini;
  • mini-pastiere.

Approfondimento

Tanti incredibili modi di riciclare la carta colorata delle uova di Pasqua

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te