Molti non ne sono al corrente ma per rendere unico e caratteristico il nostro libro preferito basterà un gesto sottovalutato

La lettura è una della nostra passioni. Amiamo scoprire nuovi titoli ed arricchire la nostra libreria.

Seguiamo i consigli dei giornali e degli esperti per scegliere letture interessanti e coinvolgenti. Queste ci accompagneranno in spiaggia o durante qualsiasi vacanza.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Abbiamo ormai una folta collezione di libri che teniamo con cura e a cui teniamo molto. Questi ci hanno accompagnato durante la nostra vita e ci hanno dato degli insegnamenti.

Ma come possiamo valorizzarli al meglio? Esiste un modo per renderli unici e caratteristici?

Grazie a questo articolo scopriremo che c’è un metodo poco conosciuto che fa al caso nostro.

Molti non ne sono al corrente ma per rendere unico e caratteristico il nostro libro preferito basterà un gesto sottovalutato

Il libro è un compagno fedele. Ci fa scoprire nuovi posti e ci regala emozioni.

Adoriamo riceve in dono qualsiasi libro e siamo contenti di regalarne. Con un buon libro non si sbaglia mai.

Vogliamo però rendere i nostri libri più personali ed originali. Abbiamo pensato a tutto ma nessuna idea ci sembra valida.

Molti non ne sono al corrente ma per rendere unico e caratteristico il nostro libro preferito basterà un gesto sottovalutato. Ci servirà una goffratrice manuale.

Con la tecnica della goffratura della carta potremo marchiare la prima pagina del libro con il nostro timbro. Sì, perché la goffratrice può essere personalizzata e ci permette di creare il sigillo che più ci rappresenta.

E non avremo bisogno né di usare l’inchiostro o la cera!

Questa sbalorditiva idea sta iniziando a spopolare anche tra gli influencer più in voga. Prendiamo spunto da loro per creare un nostro marchio “di fabbrica”.

Ideale anche per le buste

Se vogliamo dare un tocco retrò anche alle nostre buste da lettera potremo utilizzare sempre la goffratrice.

Ci basterà premere sulla parte interessata e sulla busta rimarrà il nostro timbro. Questo darà un tocco molto chic alla nostra corrispondenza. I nostri biglietti di auguri saranno riconosciuti subito e molto apprezzati.

Ecco un’idea unica e speciale. Riusciremo così ad avere un tono raffinato con un piccolo gesto.

Approfondimento

Se al Lettore interessa l’argomento si consiglia questa lettura.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te