Molti ignorano questo oggetto naturale e profumato utilissimo per salvare i vestiti dai buchi delle tarme

È naturale, profumato e comodo. Un oggetto di cui tutti abbiamo bisogno per salvare i nostri vestiti dalle cattivissime tarme. Di modi ce ne sono tanti e in commercio si vendono moltissimi prodotti che hanno il compito di allontanare le tarme. Ma molti ignorano questo oggetto naturale e profumato utilissimo per salvare i vestiti dai buchi delle tarme, oggetto che se siamo fortunati in realtà non dovremmo nemmeno comprare. E adesso vediamo subito perché. In questo modo i nostri vestiti saranno protetti dalle tarme e senza sborsare un solo euro. Questo, però, funziona solo se siamo fortunati.

Tarme e tarli: la confusione è dietro l’angolo

Questi due insetti sono diversi e attaccano oggetti diversi. Infatti, la tarma preferisce i vestiti, tappeti, cuscini, materassi ed altri suppellettili,  perché si nutre di cheratina. I tarli, invece, attaccano il legno perché si nutrono di polimeri complessi come la cellulosa. Distinguere questi due insetti è semplice perché visti da vicino sono completamente diversi, ma confonderli è normale perché si possono trovare entrambi all’interno di cassettoni e armadi. Quindi prima dire “sono le tarme” o “sono i tarli” cerchiamo di capire bene di quale insetto stiamo parlando. E se sono le tarme, allora possiamo usare questo oggetto naturale.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Molti ignorano questo oggetto naturale e profumato utilissimo per salvare i vestiti dai buchi delle tarme

Stiamo parlando del legno di cedro. Questa tipologia di legno è fenomenale per allontanare le tarme dai vestiti, così ci evitiamo quei fastidiosi buchi nei tessuti. In realtà le opzioni sono varie: perché si può usare il legno di cedro vero e proprio, oppure possiamo usare anche l’olio di cedro.

Il legno di cedro si può tranquillamente acquistare in negozi di arredo, dove sarà possibile trovare delle piccole scaglie di legno dalle varie forme da inserire negli armadi. Controlliamo anche i capi che ritiriamo dalla lavanderia, perché spesso, al loro interno, possiamo trovare dei pezzi di legno di cedro gentilmente regalati dal negozio.

Un’altra possibilità è ovviamente quella di acquistare questi pezzetti di legno online, dove si possono trovare moltissime offerte. Stesso cosa vale con l’olio di cedro. In questo caso, però, bisogna prendere allora un pezzo di cotone e bagnarlo con del liquido. Mettere poi il cotone nell’armadio e lasciar diffondere la fragranza.

Ed ecco che allora abbiamo trovato una soluzione naturale alle nostre tarme. In questo modo i nostri cassetti avranno un buonissimo profumo e i nostri vestiti saranno salvi.

Approfondimento 

Pochi ci fanno caso ma è proprio qui che si nascondono le formiche in cucina.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te