Molti ignorano questi trucchetti per preparare morbidissimi calamari in umido con i piselli o il pomodoro

Cucinare il pesce richiede sempre una certa abilità, ma a fronte di un risultato con i fiocchi. Chi lavora spesso questa materia prima sa che ottenere un risultato da chef stellato è facile almeno quanto riuscire a rovinare tutto in una mossa. Inoltre, ancora davvero in molti ignorano questi trucchetti per preparare morbidissimi calamari in umido con i piselli o il pomodoro, ma non solo.

Il calamaro ha importanti proprietà nutritive e un gusto davvero ottimo. Riuscire a ottenere calamari morbidi e gustosi non è però sempre facile. Il rischio è quello di cuocerli troppo o troppo poco, senza poter fare tanto per rimediare. Sapere in anticipo queste cose aiuta a ottenere un risultato spaziale e a fare un figurone con ospiti, amici e parenti.

Piccoli segreti per cucinare questa prelibatezza di mare con la cottura in umido

Bisogna specificare che è indispensabile puntare tutto su un prodotto fresco e di qualità.

Con i calamari è sempre meglio abbandonare cotture lunghe. Con pesci come calamari, seppie o il polipo fallire la cottura significa sbagliare completamente il piatto. Molto meglio cucinare poco il calamaro e tenerlo sempre sotto controllo senza distrarsi. E, esattamente come per le seppie, basta seguire questi consigli per cucinare questo pesce senza farlo diventare duro e gommoso.

Un piccolo trucco nella cottura in umido dei calamari consiste nel far cuocere prima il sugo e aggiungere il pesce solo all’ultimo. Se decidiamo di cucinare i calamari con il pomodoro, meglio cuocere prima quest’ultimo e aggiungere il pesce solo durante gli ultimi minuti di cottura.

Ancora molti ignorano questi trucchetti per preparare morbidissimi calamari in umido con i piselli o il pomodoro

Se la ricetta scelta è quella dei calamari nel sugo, meglio non superare i 20 minuti di cottura. In altri casi, per i calamari bastano anche solo 5 o 6 minuti. Se, invece, decidiamo di cuocere i calamari nel sugo già dall’inizio, meglio optare per 40 o 50 minuti di lenta cottura a fuoco dolce. Però, bisognerà sempre controllare che il sugo non resti senza acqua. Aggiungere qualche cucchiaino di concentrato di pomodoro aiuta ad averli più saporiti e dolci.

Per i calamari con piselli, aggiungere i calamari e la cipolla in una padella e soffriggere con olio. Rosolare appena 2 minuti e sfumare con vino bianco. Dopo l’evaporazione dell’alcol, aggiungere i piselli e cuocere 2 minuti. Ora, aggiungere il pomodoro e cuocere a fuoco dolce per 30 minuti.

E per cucinarli in modo esplosivo, basta usare queste erbe aromatiche o spezie.

Per approfondire

Questo primo piatto è la perla delle feste e sta spopolando più della lasagna o della pasta a forno.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te