Molti ignorano la veloce soluzione per un piatto doccia splendente e pulito senza troppa fatica

doccia

La pulizia del bagno richiede purtroppo molta fatica e un’infinita pazienza. Lo sporco tende a rimanere intrappolato in punti scomodi da smacchiare come i bordi del rubinetto del lavello o del piatto della doccia. Ma la Redazione di ProiezionidiBorsa vuole mostrare un metodo semplice per la pulizia di quest’ultimo elemento del bagno. Purtroppo molti ignorano la veloce soluzione per un piatto doccia splendente e pulito senza troppa fatica. Una volta sperimentata la semplicità di pulizia sarà impossibile abbandonare questo metodo. Il protagonista è il mentolo.

Una ventata di freschezza

Il mentolo non è solo un ottimo rimedio per gola secca e naso chiuso. I problemi di salute non esauriscono i suoi effetti benefici. Esso ha un gran potere igienizzante e rinfrescante, perfetto per questa soluzione.

Quando il piatto della doccia presenta qualche incrostazione difficile da rimuovere la soluzione non è necessariamente l’olio di gomito. Poiché molti ignorano la veloce soluzione per un piatto doccia splendente e pulito senza troppa fatica ecco subito come procedere.

Il necessario

Bisognerà cominciare amalgamando 250 grammi di bicarbonato di sodio con 125 grammi di amido di mais. Aggiungere circa 120 grammi di acido citrico e 20 grammi di mentolo ridotto in polvere. In commercio è possibile trovarlo sotto forma di cristalli o in polvere.

Nel primo caso basterà polverizzarlo con un matterello da cucina e dopo averlo chiuso in un sacchetto da freezer. A piacere è utile aggiungere qualche goccia di olio essenziale di eucalipto. Questo potenzierà ancor più l’effetto rinfrescante e igienizzante.

In alternativa consigliamo di usare qualche cucchiaio di olio d’oliva. La consistenza ideale è quella di una pasta polverosa. Una volta raggiunta, occorrerà collocare il composto nelle vaschette per la realizzazione di cubetti di ghiaccio in freezer.

Posa e utilizzo

Bisognerà attendere almeno un intero giorno e una intera notte per la solidificazione. Basterà poi sfilarli e conservarli in un contenitore con chiusura in vetro. L’acido citrico e il bicarbonato a contatto con l’acqua consentiranno ai cubetti al mentolo di “frizzare” e igienizzare il piatto della doccia senza nessuna fatica. Lo stesso aroma arricchito dall’eucalipto rinfrescherà l’ambiente profumandolo. Ecco un rimedio velocissimo e pratico nelle pulizie. E per conoscere una soluzione altrettanto pratica per la pulizia del WC consigliamo questo altro articolo.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te