Molti ignorano che l’acqua ossigenata è dannosa per questo tipo d’utilizzo sul proprio corpo  

L’acqua ossigenata è un prodotto utilizzato in molte famiglie e impiegato per vari scopi. Tuttavia il suo utilizzo richiede una certa prudenza. Infatti meglio fare attenzione perchè molti ignorano che l’acqua ossigenata è dannosa per questo tipo d’utilizzo sul proprio corpo.

L’acqua ossigenata è tossica?

Anche se l’acqua ossigenata (perossido di idrogeno) fu sintetizzata in laboratorio a Parigi nel 1818, si trova anche nel”organismo degli esseri viventi. “Il perossido di idrogeno è un prodotto di scarto del metabolismo di molti organismi viventi. È tossico perché in grado di generare danni a carico dei lipidi di membrana, delle proteine e degli acidi nucleici della cellula” dice l’Enciclopedia libera. A neutralizzare l’acqua ossigenata nel corpo provvede l’enzima Catalasi, che la trasforma in acqua e ossigeno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

È un disinfettante?

Disinfettare significa svolgere un’azione per distruggere batteri e altri agenti patogeni. In questo senso l’acqua ossigenata svolge un’azione disinfettante perché distrugge la membrana protettiva di cui sono formati i batteri e i virus. Quando si applica su una ferita, si forma una piccola schiuma, dovuta alla liberazione d’ossigeno, che rimuove questi agenti infettanti.

L’azione disinfettante dell’acqua ossigenata dura poco, per cui una volta detersa la ferita e asciugata, va applicato un disinfettante più specifico. Poiché alcuni sono incompatibili con l’acqua ossigenata (quelli a base di potassio permanganato o ioduro), meglio chiedere al farmacista.

Attenzione molti ignorano che l’acqua ossigenata è dannosa per questo tipo d’utilizzo sul proprio corpo

L’acqua ossigenata che si acquista in farmacia non è mai pura, ma diluita secondo le indicazioni dell’OMS. Tuttavia poiché è un irritante non conviene mai utilizzarla sulla pelle direttamente. Assolutamente non si utulizza per disinfettare le mucose, quelle genitali, della bocca o del naso. Anche gli occhi sono a rischio se entrano a contatto con l’acqua ossigenata.

Ci sono diversi usi con cui si può utilizzare ma sempre diluita alle giuste proporzioni: per contrastare acne e brufoli, schiarire le macchie della pelle, sbiancare i denti, eliminare il tartaro, alleviare l’infezione fungina alle unghie, schiarire i capelli, eliminare l’odore di cibo dalle stoviglie ecc. Per questi utilizzi è sempre meglio consultare un farmacista per trovare la giusta diluizione. Seguendo queste indicazioni, non faremo un uso scorretto dell’acqua ossigenata.

Ecco un sistema naturale ed efficace per rimuovere batteri e pesticidi da frutta e verdura.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te