Molti dicono che i gatti hanno una paura matta dei cetrioli ma ecco spiegata la ragione di questo comportamento

Spiegare le differenze tra noi e i nostri amici felini richiederebbe un volume. Sappiamo bene che per capire i loro bisogni e desideri dobbiamo compiere qualche piccolo sforzo. Il cervello dei gatti è diverso dal nostro. Per esempio, loro hanno bisogno di inquadrare per ciascuna attività della loro giornata, un luogo deputato appositamente a quello. Meglio, dunque, non spostargli la ciotola, oppure non cambiare l’arredamento di casa, se non vogliamo creare loro piccoli problemi di adattamento. Attenzione poi a quando all’improvviso iniziano a correre per casa, perché questo comportamento potrebbe nascondere un problema serio.

Molti adorano giocare con il proprio gatto, che molto spesso vuole interagire con noi durante le ore più strane. Ad esempio, di notte. Esistono, però, almeno 5 segreti per farli dormire tutta la notte, in modo da non creare problemi al sonno nostro e dei nostri vicini. Tra gli scherzi che negli ultimi anni ritornano ciclicamente di moda ci sono quelli di alcuni video che mostrano le trovate di alcuni proprietari di gatti. Questi lasciano un cetriolo sul pavimento alle spalle del gatto mentre si sta abbeverando.

Il motivo di questa reazione

Poi il gatto si gira, e notando lo strano oggetto reagisce spaventato. Salta come una molla, oppure fugge via. Così il dubbio ci potrebbe sorgere, visto che molti dicono che i gatti hanno una paura viscerale di questi ortaggi. Così ora vediamo il motivo, ma consigliamo di non ripetere per nulla l’esperimento. Infatti, uno spavento per il gatto potrebbe significare un grosso stress. E dunque una sofferenza assolutamente superflua

In primo luogo, dovremmo sapere che un animale abitudinario come il gatto, avrà una reazione spropositata per un oggetto insospettabile che senza alcuna spiegazione si trova alle sue spalle. Questa valutazione potrebbe dunque valere per qualsiasi altro oggetto bizzarro. Non avendo il tempo di razionalizzare la risposta, il gatto compie la più classica delle reazioni presenti nel mondo naturale. Ovvero quella cosiddetta di attacco o fuga.

Molti dicono che i gatti hanno una paura matta dei cetrioli ma ecco spiegata la ragione di questo comportamento

A questo, aggiungiamo un’ulteriore considerazione valutata dagli esperti. La forma del cetriolo ricorda in qualche modo quella di una serpe. È verde, potenzialmente sinuosa e di una grandezza tutto sommato simile. Possiamo bene immaginare quale tipo di reazione avremmo noi nel vedere dietro di noi un serpente, senza capire, nei primi momenti, che non si tratta di un esemplare vero ma solo di uno scherzo di cattivo gusto.

Per questo il timore dell’incognito si unisce alla paura per alcune specie particolarmente pericolose. E dalle quali i gatti per caratteristiche avrebbero difficoltà a difendersi. Nel dubbio, meglio non causare al nostro micio alcuno stress inutile.

Approfondimento

Sarebbe questa la migliore lettiera per gatti sul mercato secondo la recente indagine di una nota associazione anche grazie al costo contenuto

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te