Molte indosseranno la minigonna quest’inverno ma poche sanno quali sono i modelli più trendy da accaparrarsi immediatamente

La parola d’ordine di quest’inverno è più d’una: su gli orli, fuori le gambe.

Anche se sembra andare in controtendenza con il freddo, la moda invernale suggerisce di indossare la minigonna.

Perché dovremmo sceglierla?

Perché è estremamente femminile, versatile e slancia, permettendoci, almeno per qualche ora, di sfoggiare gambe lunghe.

La tendenza, quindi, è ormai partita e non solo veste tantissimi manichini ma anche molte di noi. Siamo sicure, però, di aver comprato o adocchiato il modello più cool della stagione?

Scopriamolo in questo articolo.

La moda che ritorna

Certamente la minigonna non è un’invenzione degli ultimi mesi né dell’ultimo secolo.

Le origini, infatti, ci trasportano nel lontano 1963, in quei “favolosi” anni ricchi di cambiamenti.

Ci troviamo nel Regno Unito dove la stilista Mary Quant realizza la prima gonna ad essere chiamata “mini”.

Per guadagnarsi questo particolare soprannome, infatti, una classica gonna deve essere accorciata fin sopra al ginocchio, lasciando scoperta parte delle cosce.

Si è trattata di una vera rivoluzione a colpi di stile, con un capo che ha fatto così tanto breccia nel cuore delle donne da ritornare, oggi, ancora una volta di moda.

Molte indosseranno la minigonna quest’inverno ma poche sanno quali sono i modelli più trendy da accaparrarsi immediatamente

Quindi, passiamo al setaccio tutti i modelli più di tendenza da sfoggiare quest’inverno per non avere più dubbi su quale acquistare.

Iniziamo con quelle in tartan, a quadroni rossi, blu e verdi con sfumature giallo, bianco e nero, che fanno subito inverno.

Apprezzatissime, poi, sono quelle rette, impreziosite da grossi bottoni dorati e decorati, ma anche quelle a pieghe stile college.

Quest’anno, però, possiamo anche valutare quelle sui toni del grigio e del marrone con inserti in eco-pelliccia e pelle.

Grandissimo ritorno, poi, per le minigonne di velluto a costine, stile bon ton.

Da scegliere sarebbero quelle più particolari con tasche e bottoni centrali.

A pari merito, dalle tendenze di qualche anno fa, troviamo le minigonne scamosciate nei tipici colori del beije e del cammello.

Intramontabili, invece, e quindi da non togliere durante il cambio di stagione, sono quelle di jeans. Sfilacciate o con scuciture varie, non importa: l’importante è che siano nere.

Ancora, tra i modelli evergreeen, ci sono quelle di pelle, arricchite da una o più cinture. Questa volta, però, mettiamo da parte il nero e puntiamo su colori più grintosi: verde, giallo, fucsia.

Infine, per le serate più eleganti o i giorni di festa, immancabili sono quelle “luccicose”, con spacchi generosi, e quelle in raso.

Molte, quindi, indosseranno la minigonna quest’inverno ma poche sanno quali sono i modelli più trendy da accaparrarsi immediatamente. Noi li abbiamo appena scoperti e ora andremo a vedere qualche abbinamento.

Look da minigonna

Per quanto riguarda il sopra, dovremmo optare per qualcosa di semplice e non eccessivamente scollato come bluse, camice, felpe e maglioni di lana.

Come capospalla, via libera a bomberini crop e cappotti lunghi.

Per quanto riguarda le scarpe, invece, possiamo spaziare a seconda che si tratti di un look sportivo o di uno elegante. Quindi, sì a sneakers, combat boots ma anche a stivali e stivaletti con tacco.

Approfondimento

Sono super trendy questi 4 indumenti furbi per stare al caldo fuori casa unendo stile e comodità.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te