Modi poco conosciuti per cercare su Google

Perché imparare modi poco conosciuti per cercare su Google un risultato, ottenendo una ricerca che sia precisa e soprattutto permetta di guadagnare tempo? Di seguito andremo a individuare alcune delle opzioni previste dal motore di ricerca al fine di perfezionare una query.

Come si effettua una ricerca su Google

La diffusione del web e l’aumento dei siti, ha reso una singola keyword un vero e proprio universo. Infatti  a una singola parola chiave,  sono collegati ormai centinaia di risultati. Risparmiare tempo per la ricerca di una query diventa fondamentale se si lavora su internet o si utilizza Google. In questa prospettiva diventa indispensabile trovare delle soluzioni che possano permette di ottenere il miglior risultato possibile senza doversi trovare a sfogliare centinaia di risultati per individuare ciò che necessita.

Come perfezionare la query

Per ottenere dei risultati più precisi di una parola chiave, può essere utile conoscere quali sono le soluzioni per perfezionare una ricerca. Per esempio se si vuole una foto specifica, sarà possibile utilizzare il sistema di ricerca avanzata immagini, indicando il filtro di una particolare regione, oppure la grandezza dell’immagine.

Di seguito indichiamo i modi poco conosciuti per cercare su Google, utilizzando simboli specifici o collegando le diverse query:

utilizzare il simbolo @: è utile se si vuole fare una ricerca su un social, per esempio @facebook;

inserire il simbolo euro: può essere molto proficuo se si sta effettuando una ricerca specifica di un costo, indicando il nome del prodotto e il prezzo che si richiede;

individuare un hashtag: in questo caso si potrà utilizzare il simbolo “#” vicino alla parola;

non considerare una parola: se si vuole escludere un termine si utilizzerà il simbolo del trattino “-“;

impiego delle virgolette: se si introduce una parola tra due virgolette si potrà ottenere una ricerca specifica solo di quel termine;

serie di tre puntini: si utilizzano la serie di “…” tra due numeri per indicare uno specifico intervallo di ricerca;

individuare il risultato in un dominio: se si cerca un termine specifico ma solo all’interno di un determinato sito internet si potrà scrivere la parola “site” davanti al dominio, per esempio “site:proiezionidiborsa.it cercare su Google”;

Consigliati per te