Mille usi intelligenti e alternativi per riciclare le bustine di silice

Quando compriamo delle scarpe o un accessorio in pelle, come portafogli e borse, all’interno della confezione troviamo sempre delle piccole bustine bianche. Perché? A che cosa servono e che cosa contengono? Ebbene, si tratta di una sostanza davvero utile chiamata silice. Scopriamo i mille usi intelligenti e alternativi per riciclare le bustine di silice, imparando così a dar loro una nuova e utilissima vita.

Il silice

Queste bustine bianche contengono il cosiddetto gel di silice, il cui nome scientifico è però silice colloidale. Si tratta di un composto chimico polimerico dalle grandi proprietà assorbenti e disidratanti. Per questo è utilizzato ogni qual volta serva mantenere asciutto un prodotto, e prevenire così anche i cattivi odori. Si tratta quindi di un alleato assolutamente perfetto contro l’umidità. Inoltre questa sostanza non è tossica nemmeno se ingerita (perché è indigeribile), caratteristica che la rende adatta per tutti gli usi domestici.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Mille usi intelligenti e alternativi per riciclare le bustine di silice

Se non vogliamo lasciare queste bustine con il prodotto acquistato, possiamo tranquillamente riutilizzarle nei cassetti e negli armadi. Così facendo si eviterà quel fastidioso odore di chiuso e di umido che ogni tanto si può creare e attaccare sulle stoffe di vestiti e biancheria. Un trucco a cui mai nessuno pensa è anche quello di inserire alcune di queste bustine nella valigia e nei vari beauty case.

È anche perfetto da infilare nei libri che ormai odorano di vecchio, o per conservare al meglio i documenti più importanti e le fotografie più care. Similmente possiamo inserire alcune bustine nei cassetti che contengono batterie, dispositivi elettronici o anche il nostro cellulare. Questo gel può anche essere utile per prevenire il precoce deterioramento delle lame dei coltelli.

Infine scopriamo due usi davvero utili e poco conosciuti. Prima di tutto il silice può aiutare a conservare i medicinali, specialmente le pillole e i prodotti in polvere. Può quindi essere davvero intelligente chiudere tutti i farmaci in un contenitore assieme a qualche bustina di questo prodotto. Il silice è anche ottimo per preservare al meglio le scorte di cibo, soprattutto quello per cani o animali domestici. Se infatti facciamo grandi scorte di cibo questo, se esposto a umidità, a lungo andare potrebbe deteriorarsi e nuocere alla salute.

Consigliati per te