Mille dollari sul conto a tutti. Pronto al decollo l’helicopter money USA

Mille la chiave Usa per risolvere quella che sempre più si sta rivelando la crisi economica dai contorni simili a quella del 1929. Una crisi che l’amministrazione Trump vuole combattere con una marea di soldi da iniettare sui mercati, alle imprese, e nelle tasche degli americani. Un piano da mille miliardi, che prevede anche di dare 1000 dollari a ogni americano.

Mille dollari sul conto a tutti. Pronto al decollo l’helicopter money USA

Il piano di aiuti economici pensato dall’amministrazione Trump per combattere l’emergenza coronavirus è sulle scrivanie dei deputati e senatori americani.  Un sostegno all’economia del valore di circa 1.000 miliardi di dollari. Una montagna di liquidità per contrastare il rischio recessione che comprende anche 50 miliardi di dollari per le compagnie aree, settore vitale in USA e in crisi. Ma il piatto forte di questa misura è il progetto di mettere sodi direttamente nelle tasche dei cittadini. E’ la teoria dell’helicopter money, gia sperimentata da Hong Kong

“HYCM”/
“HYCM”/

Assegno da mille dollari per ogni americano

Mille dollari sul conto a tutti. Pronto al decollo l’helicopter money USA. Il maxi piano di stimolo prevede che 250 dei 1000 miliardi siano dati direttamente nella tasche degli americani attraverso un assegno. Una strategia da attuare in tempi strettissime. Fonti della Casa Bianca fanno sapere l’invio degli assegni potrebbe partire entro la fine del mese di marzo o la prima settimana di aprile. L’obiettivo è chiaro, sostenere la domanda da consumi, fondamentale traino dell’economia Usa, ed evitare la recessione.

Quando le aspettative potrebbero contare più dei fatti

Per combattere il declino del Pil gli Usa hanno messo in atto una strategia che mira a sostenere i tre settori trainanti dell’economia Usa. I mercati finanziari, con il taglio dei tassi. La produzione e il mercato del lavoro, con un piano di stimoli fiscali (sgravi e incentivi). La domande interna con la proposta di un assegno da mille euro sotto forma di assegno a ogni americano. Funzionerà? Lo scopriremo presto, ma l’esperienza ci dice che a volte le aspettative contano molto più dei fatti. Se gli americani si convincono che non andranno in recessione, è possibile veramente che riescano a schivarla. Non a caso martedì le Borse Usa hanno reagito molto bene alla proposta

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te