Migliori titoli azionari da comprare a ottobre e vendere a maggio

Oggi vogliamo assemblare un portafoglio formato dai migliori titoli azionari da comprare a ottobre e vendere a maggio. Perchè comprare proprio nel prossimo mese e poi vendere a maggio?

Una statistica ponderata sulle serie storiche dal 1898 per i mercati americani vuole che i rendimenti azionari dall’ 1 novembre al 30 maggio siano superiori a quelli dall’1 giugno al 30 ottobre.

Questo viene definito effetto “sell in may”.

Quest’anno questa statistica, come da nostre previsioni , è stata smentita.  Infatti gli ultimi mesi, seppur fra alti e bassi, sono stati più che favorevoli per i mercati.

Non sappiamo se anche per il 2020 si avranno rendimenti maggiori o minori in un periodo o l’altro, ma oggi vogliamo andare ad analizzare su Borsa Italiana i migliori titoli azionari da comprare a ottobre e vendere a maggio.

Le probabilità sono a favore di rendimenti positivi. Inoltre, il mese di ottobre è un lasso temporale dove si ravvisano opportunità di acquisto superiori alla media, in quanto si assiste a ritracciamenti propedeutici al ciclico rally natalizio.

I titoli azionari scelti e il perchè

Abbiamo scelto i 5 titoli che presentano alla chiusura del 27 settembre un dividend yeld  stimato per il 2020 elevato rispetto agli altri. Essi sono in ordine:  Intesa Sanpaolo,  Azimut, Eni, UnipolSai e Unicredit.

Intesa Sanpaolo

ultimo prezzo 2,1605

Dividend yeld 9% ca

Proiezioni dal 30 settembre al 30 maggio

area di minimo attesa 1,94/2,06

area di massimo attesa 2,36/2,51

Punto di inversione valido fino al 30 dicembre: chiusura giornaliera e poi settimanale inferiore a 1,80.

Azimut

ultimo prezzo 17,23

Dividend yeld 7,5% ca

Proiezioni dal 30 settembre al 30 maggio

area di minimo attesa 13,30/15,55

area di massimo attesa 21,54/24,66

Punto di inversione valido fino al 30 dicembre: chiusura giornaliera e poi settimanale inferiore a 15,17.

Eni

ultimo prezzo 14,054

Dividend yeld 6,5% ca

Proiezioni dal 30 settembre al 30 maggio

area di minimo attesa 13,20/14,42

area di massimo attesa 16,01/17,99

Punto di inversione valido fino al 30 dicembre: chiusura giornaliera e poi settimanale inferiore a 12,54.

UnipolSAI

ultimo prezzo 2,427

Dividend yeld 6,5% ca

Proiezioni dal 30 settembre al 30 maggio

area di minimo attesa 2,16/2,34

area di massimo attesa 2,73/2,98

Punto di inversione valido fino al 30 dicembre: chiusura giornaliera e poi settimanale inferiore a 2,20.

Unicredit

ultimo prezzo 10,804

Dividend yeld 6,4% ca

Proiezioni dal 30 settembre al 30 maggio

area di minimo attesa 9,35/10,66

area di massimo attesa 13,75/16,22

Punto di inversione valido fino al 30 dicembre: chiusura giornaliera e poi settimanale inferiore a 9,06.

I migliori titoli azionari da comprare a ottobre e vendere a maggio: conclusioni

I titoli che abbiamo analizzato ricevono le seguenti stime di fair value dal consenso degli analisti:

Intesa Sanpaolo, 2,15/2,40

Azimut, 16,95/19,50

Eni, 16,10/18,00

UnipolSai 2,00/2,20

Unicredit 14,30/15,00.

Ai prezzi attuali  Intesa Sanpaolo, Eni ed Unicredit in base al consensus degli analisti sono sottovalutati e quindi riteniamo che questi 3 titoli azionari presentino maggiore appeal  rispetto agli altri.

Approfondimento

Analisi, Articoli precedenti e Raccomandazioni sui titoli azionari citati nell’articolo

 

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.