Microonde come nuovo pulendolo con questo sistema economico e naturale 

Il microonde sarà anche comodo, ma proprio per questo e per la sua semplicità, è anche uno strumento che capita spesso in mano ai nostri bambini. Quando decidono infatti di fare merenda, magari scaldandosi il latte o qualche altro piatto, gli Dei salvino il nostro microonde dal pericolo. È infatti in arrivo uno tsunami di sbrodolamento che renderà il nostro elettrodomestico un campo di battaglia. E, mamma e papà avranno il compito di disinfettare e detergere. Microonde come nuovo pulendolo con questo sistema economico e naturale, suggerito dagli Esperti della nostra Redazione.

Attenzione ai prodotti chimici

Il pericolo maggiore per la salute dei nostri bambini, curiosi e inesperti, capaci di combinare qualche guaio in pochi istanti, si annida proprio in cucina. Qui, infatti, teniamo spesso i detergenti del piano cottura, del forno, del lavabo e di tutti gli elettrodomestici di zona. E, purtroppo, spesso sono detergenti e disinfettanti di elevato potenziale, ma di altrettanto rischio. È questione di un attimo che i nostri bambini se ne impossessino e, approfittando anche dei flaconi con lo spruzzo, se ne sparino addosso. O, addirittura su occhi e bocca.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Il limone per il nostro uso

Microonde come nuovo pulendolo con questo sistema economico e naturale, utilizzando il semplice succo di limone. Uno dei maggiori problemi del micro deriva anche dalla puzza del cibo che si annida al suo interno. Il succo di limone farà da:

  • sgrassatore;
  • detergente;
  • disinfettante;
  • deodorante.

Gli schizzi di sugo al suo interno sono veramente duri a morire, ma possiamo eliminarli grazie a questo prezioso agrume. La procedura prevede di spremere il limone anche direttamente sul piatto base girevole del microonde. In alternativa, prendiamo un piatto fondo e oltre al succo, lasciamo la buccia e l’equivalente di un bicchiere d’acqua.

Impostiamo col programma più potente ed efficace e mettiamo il timer a 5 minuti. Liberiamo il forno di tutti gli accessori e, con un panno morbido o in microfibra, passiamo tutte le superfici interne. Il nostro elettrodomestico apparirà come nuovo. Non buttiamo il succo, che potremo invece riutilizzare per profumare e detergere gli scarichi del lavabo. Ne approfittiamo per invitare alla lettura di approfondimento, con una miniguida sulle principali differenze di cottura tra micro e forno normale.

Approfondimento

Le differenze di cottura tra un forno classico e quello a microonde

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te