Mettiamo un calzino pieno di sale sul cruscotto e non crederemo ai nostri occhi

Alle volte le soluzioni più innovative ed efficaci sono proprio quelle che meno ci aspettiamo. Non a caso in passato le nostre nonne, e le nostre mamme, utilizzavano metodi naturali per risolvere problemi legati alla vita di tutti i giorni. Parliamo infatti di un tempo dove non erano ancora disponibili tutti i prodotti specifici che abbiamo oggi. Ultimamente però sono in molti a voler riscoprire questi rimedi della nonna in quanto, ancora adesso, risultano essere estremamente efficaci.

Costo zero

Anche se i prodotti ora presenti sul mercato sono assolutamente efficienti e utili, non è sbagliato di tanto in tanto provare a risolvere un inconveniente o un problema in maniera diversa. In questo modo non soltanto accumuliamo esperienza, ma riusciamo anche a risparmiare qualcosina. Si tratta infatti di rimedi che sfruttano le qualità di ingredienti che, nella maggior parte dei casi, possediamo già. A tal proposito, andiamo a conoscerne uno a dir poco incredibile. Infatti mettiamo un calzino pieno di sale sul cruscotto e non crederemo ai nostri occhi.

Addio brina e umidità

Durante queste fredde giornate invernali, soprattutto se partiamo da casa presto la mattina, i problemi che affrontiamo in macchina sono essenzialmente due. Il primo è legato all’umidità su tappeti e sedili, il secondo invece alla brina sui vetri che non ci permette di vedere nulla. Per entrambi questi problemi, sembra incredibile, ma abbiamo bisogno solamente di un calzino e un pugno di sale. Infatti prima di salire in macchina, riempiamo con del semplice sale fino una calza che non utilizziamo più.

Portiamola con noi nell’automobile e posizioniamola sopra il cruscotto, vicino più possibile al vetro. Forse non tutti sanno infatti che il sale marino è in grado di assorbire umidità e condensa. Nel giro di pochi istanti saremo così in grado di vedere il risultato. Il vetro tornerà limpido e la condensa ci abbandonerà. Una volta finalmente in moto, possiamo poggiare la nostra calza nei punti dell’auto rimasti ancora umidi, come tappetini o sedile del passeggero. Arrivati al lavoro, la macchina sarà asciutta e libera da questi fastidiosi fenomeni. Infatti mettiamo un calzino pieno di sale sul cruscotto e non crederemo ai nostri occhi.

Consigliati per te