Mercato immobiliare spagnolo ancora con il vento in poppa!

La forte ripresa spagnola dopo la crisi del 2008, la creazione di posti di lavoro che hanno spinto la richiesta di immobili in affitto, il record storico del 2017 di turisti verso la Spagna e il buono stato delle banche spagnole che sono tornate a erogare, continueranno a spingere verso l’alto le quotazioni immobiliari nelle Canarie come in tutta la Spagna?

Dalle pagine di un sito finanziario, mi sembra giusto iniziare con un breve estratto della recente analisi del Banco de España sul mercato dei mutui (hipotecas) e delle erogazioni in generale:

“El Banco de España afirma que los criterios para aprobar créditos a los hogares para comprar vivienda “volvieron a relajarse, en cierta medida“, durante el primer trimestre de 2018. También se relajaron en la concesión de préstamos al consumo de los hogares, mientras que en el segmento de empresas, sin embargo, no se apreciaron cambios, tanto en las operaciones con grandes empresas como en las realizadas con pymes.”.

Quindi le Banche spagnole, ben ricapitalizzate e con basse sofferenze ,  sono tornate ad erogare stabilmente, posso confermare, che a seconda del profilo del cliente, in questo momento a Tenerife si eroga con tassi fissi intorno al 2,2% mentre ci sono progetti immobiliari certificati che assicurano rendimenti, con contratto garantito al 6%!

Per questo nel contenitore Happy Day su Axel24 Radio, nei miei interventi di carattere economico finanziari, continuo a ripetere che la crescita dei prezzi immobiliari possono continuare il loro trend di crescita dei prezzi.

Ulteriore buona notizia per i proprietari privati di immobili in Spagna e’ venuta in settimana dalla Commissione di Giustizia del Congresso che ha approvato questo martedì una modifica della Legge di Procedimento giudiziario Civile per proteggere la proprietà privata di fronte all’okupación illegale.

La modifica legislativa viene chiamata dai media spagnoli con l’appellativo “el desahucio express”, la commissione della Camera bassa ha inviato la riforma della legge al Senato, dove il PP ha maggioranza assoluta ed il testo non troverà nessun ostacolo per venire approvata.

Per i piccoli proprietari sara’ quindi piu’ facile e piu’ veloce liberare le loro case occupate illegalmente!

Quindi il trend positivo del mercato immobiliare spagnolo potrebbe continuare spinto dal: caro affitti  dovuto alla ripresa occupazionale, dai mutui erogati a tassi bassi dalle banche, dalla forte richiesta degli acquirenti stranieri e da una attenzione governativa ai diritti dei piccoli proprietari.

Concludo con la notizia delle dimissioni della Presidentessa della Comunidad de Madrid, Cristina Cifuentes, i vari scandali abbinati alla sua persona hanno spinto la Direzione del PP, ad accellerare le sue dimissioni per non sporcare ancora di piu’ l’immagine del Partito di Governo, proprio poco prima della approvazione de Los Presupuestos (legge finanziaria) importantissimi per far continuare la crescita economica spagnola.

Dott. Riccardo Barbuti

Alternativa Tenerife

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.