Mercati: vicini ad una direzionalità, ma non si sa ancora quale!

Mercati che da qualche settimana, continuano ad andare su e giù come piroette impazzite. Si passa da giornate da + 3%, a giornate da -3%.

Nelle ultime settimane, anzi con mercati così da inizio anno, i risultati del Blog Riservato, sugli indici azionari, sono negativi.

“HYCM”/
“HYCM”/

Cliccare Qui per leggere i nostri risultati

Siamo fra i pochi, forse gli UNICI in Italia che pubblicano i loro risultati…sia buoni che negativi….ci sarà un motivo?

Il trend è al momento negativo, ma reggere gli urti non è semplice.

A chiacchiere e con il senno del poi, è spontaneo guardare il grafico è dire:

“il trend è ribassista”!

Lo sappiamo tutti ed è banale, ma il trend va tradato e tradare mercati con escursioni di tal guisa, non è semplice.

Sono due le soluzioni, anzi tre:

a) si rimane Flat, e non si sa per quanto tempo;

b) si rimane Short, ma bisogna mantenere stop ampi;

c)  si cerca di cavalcare il trend in corso non effettuando operazioni intraday, ma solo in apertura  di mercato, mantendendo stop adeguati e effettuando operazioni anche per giorni consecutivi, ma solo in apertura di mercato, in modo da contenere eventuali danni e da trovarsi”dentro” quando il mercato presto, esploderà in momentum, dando spazio ad una fase direzionale del 7/10% almeno..

Noi riteniamo che l’ipotesi c) sia l’ipotesi ottimale, in quanto evita stress emotivi e risponde a criteri di risk reward.

Come regolarsi con questi mercati?

Non effettuare più di un’operazione al giorno. Guai agli Stop e reverse intraday, potrebbero essere devastanti. I mercati delle ultime settimane, passano in intraday da + 3 a -3%.

Muoversi solo per criteri matematici e in apertura di mercato. Decidere le proprie strategie solo a mercati chiusi ed entrare ed uscire da un mercato solo in apertura.

Questo è il mantra del nostro Blog Riservato.

Acquista l’abbonamento al Blog Riservato a soli 10,00 fino al 15 Agosto!

Non ci resta quindi, che monitorare dati oggettivi e che non lasciano adito, a nessuna interpretazione o elucubrazione mentale.

Quali sono i dati da monitorare?

Future Ftse Mib

21.515

20.750

20.505

Long sopra 21.515 Short sotto 20.505. Chiusure superiori ai 20.750 potrebbe lasciare spazio ad un rimbalzo verso i 21.515. Questo Long, comunque, sarebbe da prendere con le molle, in quanto il trend primario fino ai 21.515, può ritornare all’improvviso ribassista.

Future Eurostoxx

3.208

3.196

3.168

Long sopra 3.208. Short sotto 3.168.Chiusure superiori ai 3.196 potrebbe lasciare spazio ad un rimbalzo verso i 3.208. Questo Long, comunque, sarebbe da prendere con le molle, in quanto il trend primario fino ai 3.208, può ritornare all’improvviso ribassista.

Future Dax

9.732

9.732

9.698

Long sopra 9.732. Short sotto 9.698. Chiusure superiori ai 9.732 potrebbe lasciare spazio ad un rialzo.

S&P 500

1.985

1.980

1.976

Long sopra 1.985. Short sotto 1.976.  Chiusure superiori ai 1.985 potrebbe lasciare spazio ad un rialzo.

Come si nota, tutto è ancora in gioco ed ogni ipotesi potrebbe avere il sopravvento.

Le chiusure odierne, ci daranno le informazioni dovute.

Un’ultima  cosa: nel Blog Riservato  trattiamo anche un Portafoglio di Lungo termine, che al momento e negli ultimi giorni è stato portato a liquidtà per il 95%

Ecco le operazioni effettuate dal nostro Portafoglio di Lungo negli ultimi 2 anni.

Future Dax Flat

Ultima operazione effettuata

Long da 9.527,5 del 3 Marzo peso 50% Chiuso a 9.702 del 18 Luglio

Long da 6.892 del 1/05/2012 Chiuso a 9.322 del 30/01/2014

Future Ftse Mib Omissis

Ultima operazione effettuata

Long da 20.075 del 3 Marzo/16 Maggio peso 50% Chiuso a 20.640 del 15/07

Long da 15.020 del 1/11/2012 Chiuso a 19.020 del 5 Febbraio

S&P 500 Flat

Ultima operazione effettuata

Long da 1.857 del 3 Marzo peso 50% Chiuso a 1.961,54 del 18 Luglio

Long da 1.365 del 1/03/2012 Chiuso a 1.778 del 30/01/2014

Nikkey 225 Flat

Ultima operazione effettuata

Long da 14.612,5 del 3/03 (07/05) peso 100% Chiuso a 15.320 del 21/07

Long da 10.604 del 1/01/ 2013 Chiuso a 15.112 del 30/01/2014

Future Bund Flat

Ultima operazione effettuata

Long da 143 del 3 Marzo peso 50% Chiuso a 147,08 il 29 Maggio

Short da 141,46 del 1/12/ 2013 Chiuso a 143,09 del 30/01/2014

Euro Dollaro Peso 100% Short da 1,3595 del 7 Luglio Mantenere

Ultima operazione effettuata

Short da 1,3653 Prezzo medio fra 1,3717(15/05)/1,3590(09/06) Peso 100% Chiuso a 1,3640 del 30/06

Long da 1,3761 del 3 Marzo peso 50% Chiuso a 1,3717 del 15/05

Long da 1,3202 del 1/01/2013 Chiuso a 1,36 del 30/01/2014

Natural Gas Flat

Ultima operazione effettuata

Long da 4,51 del 30/01/2014 Peso 100% Chiuso a 4,119 del 16 Luglio

Bca MPS Omissis

Ultima operazione effettuata

Long da 1,72 Peso 75% Chiuso a 1,30 del 15/07

Eni Flat

Ultima operazione effettuata

Long da 18,75 del 5/05 peso 50% Chiuso a 19,50 del 15/07

Long da 14,99 del 1/02/2012 Chiuso a 16,72 del 30/01/2014

Unicredit Flat

Ultima operazione effettuata

Long da 5,62 del 3 Marzo/16 Maggio peso 75% Chiuso a 5,93 del 15/07

Long da 4,33 del 1/09/ 2012 Chiuso a 5,415 del 5 Febbraio

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te