Opera sui Mercati con XM! - Scopri di più!

Mercati: urge un’inversione rialzista!

Mercati sotto pressione. La guerra dei dazi non fa passi avanti mentre si inasprisce la polemica con Huawei. Non solo, ma a Piazza affari in molte hanno dovuto fare i conti con lo stacco di cedole ordinarie e straordinarie. Ed alcune anche molto generose.

Piazza Affari

Come detto Piazza Affari deve pagare pegno allo stacco delle cedole. Alla fine il saldo del listino milanese è pari a un -2,68% (20.538 punti). Lo spread, cioè il differenziale tra i Bund tedeschi e i Btp italiani arriva a sfiorare i 280 punti fermandosi a 279,10. La causa principale sono le aumentate tensioni all’interno della maggioranza, tensioni che si sono acuite con l’avvicinarsi delle elezioni europee. Intanto il rendimento del decennale tricolore è del 2,7%.

I mercati del Vecchio Continente

Le cose non vanno diversamente per le altre borse europee. Parigi, infatti, chiude il suo Cac 40 a -1,46%. Il dax di Francoforte perde l’1,6% mentre Londra riesce ad arginare le perdite con un -0,5%.

Wall Street

Anche Wall Street segna rosso. Infatti qualche minuto prima delle 18 (ora italiana) l’S&P 500 perde lo 0,46%, il Dow Jones lo 0,3% mentre il Nasdaq arriva a perdere addirittura l’1,3%. La causa principale è la questione Huawei che coinvolge in prima battuta il mondo della telecomunicazione e, più in generale, di Internet.

Le paure dei mercati europei

Momento difficile per i mercati. Tra la paura di una rinnovata guerra dei dazi e l’approssimarsi delle elezioni europee, le borse del Vecchio Continente sono sotto stress. A questo si aggiunga, specificatamente per il Ftse Mib la giornata appesantita per lo stacco delle cedole. Sullo sfondo il caso Huawei bloccato da Intel, Qualcomm e Broadcomm nella collaborazione per la creazione di nuovi chip. Non è mancato nemmeno Google che, con Android, ha messo il veto agli aggiornamenti sui cellulari della casa di produzione cinese. Anche Infineon, produttore di semiconduttori, ha bloccato la fornitura di chip a Huawei.

Mercati: urge un’inversione rialzista! ultima modifica: 2019-05-20T20:31:21+02:00 da Gerardo Marciano

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.