Mercati e scenari di Lungo Termine di Gian Piero Turletti

Gian Piero Turletti è Autore di Magic Box e di PLT

SCENARI DI LUNGO TERMINE DEI MERCATI SECONDO PLT

In questo articolo facciamo il punto della situazione sui diversi mercati azionari con la tecnica PLT, che riguarda il lungo termine.

Indicheremo se siamo in un trend laterale, rialzista, ribassista, nonché livelli di alert o di inversione.

Ricordiamo brevemente che il segnale di alert non è ancora un segnale di inversione, ma rappresenta un campanello d’allarme che qualcosa potrebbe cambiare, e l’inversione interverrebbe con l’eventuale, successivo, segnale di conferma di cambio di trend.

S & P 500: superato lo scoglio dei 2028 punti, il trend è tornato positivo.

L’eventuale rottura di tale livello riporterebbe in situazione di neutralità l’indice, che diverrebbe negativo sotto area 1867.

Il segnale sarebbe da considare in chiusura mensile.

Fib: permangono indicazioni neutro ribassiste i ribassiste sul FIb, che recupererebbe territorio neutrale sopra 19530, per tornare rialzista solo sopra 21205.

Eurostoxx: situazione neutrale.

Diverrebbe rialzista sopra 3375 e ribassista sotto 2973.

Dax: situazione neutrale anche per l’indice tedesco, che diverrebbe rialzista sopra 10798 e ribassista sotto 9325.

Infine, una precisazione: i valori sono riferiti, tranne per il Fib, cioè tranne per il future sul Ftse mib, agli indici, non ai futures.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te