Mercati sbandano al ribasso: ottobre rosso?

I mercati tornano sotto pressione.

Piazza Affari

Quando mancano 30 minuti alla chiusura delle contrattazioni il Ftse Mib perdeva lo 0,65% sullo sfondo di un’Europa caratterizzata da un pesante segno meno un po’ ovunque. Lo spread, cioè il differenziale tra Bund tedeschi e Btp italiani, continua ad orbitare in zona 140 punti arrivando a 140,9 mentre il Btp veniva fotografato con un ritorno di 0,857%.

Il caso Banco BPM-Ubi

Bancari sotto i riflettori a Piazza Affari. In particolare i titoli di Banco Bpm  e Ubi Banca dopo le parziali ammissioni da parte dei vertici di Banco Bpm su una possibile fusione. Operazione che, a prescindere dalla presenza di trattative che al momento non ci sono, avrebbe senso. Una strategia che conferma comunque la necessità, da parte degli istituti di credito, di procedere ad una serie di fusioni per rafforzare il panorama.

I mercati  del Vecchio Continente

Come accennato, nonostante il calo del Ftse Mib, paradossalmente MIlano risultava la migliore tra tutte le piazze di scambio. Infatti nello stesso momento il Cac 40 di Parigi arrivava addirittura a -1,3%. Simile anche il trend del Dax tedesco a -1%. A Londra, invece, il Ftse 100 imitava il Mib arrivando a -0,63%.

Wall Street

Nemmeno Wall Street si comportava in maniera differente . Alle 17.10, infatti, l’S&P 500 perdeva lo 0,55%, il Dow arrivava a -0,7% mentre il Nasdaq scendeva dello 0,35%. Tra i dati macro sono da segnalare le spese per le costruzioni che ad agosto hanno registrato un +0,1%, meno dell’incremento dello 0,3% atteso dagli analisti. Su settembre invece i dati dell’indice ISM manifatturiero che arriva a 47,8 punti, in calo rispetto ai 49,1 punti precedenti ma anche delle attese che guardavano a 50,4 punti.

Mercati verso un ottobre al ribasso?

Si scenderà come da previsione oppure si continuerà a mostrare forza?

Mercati azionari - Dow Jones Grafico

Quali sono i livelli che in chiusura di seduta riporteranno  per mercoledì il trend rialzista in ottica multidays e faranno ripartire gli acquisti?

S&P 500

2.993

Dax Future

12.486

Eurostoxx Future

3.578

Ftse Mib Future

22.240

Una chiusura giornaliera superiore a questi livelli farà iniziare una nuova salita altrimenti si continuerà a scendere.

Come al solito si procederà per step.

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.